Home » regione

Adolescenti e psiche: Mattia propone interventi

12 Gennaio 2022 nessun commento

“Ottima notizia lo stanziamento di un fondo da 2,5 milioni di euro da parte della Regione Lazio per la tutela della salute mentale e la prevenzione del disagio psicologico, temi che devono essere prioritari per l’agenda politica, soprattutto alla luce del periodo di pandemia che ha avuto e continua ad avere un fortissimo impatto psicologico – oltre che socioeconomico – proprio sulle categorie destinatarie della misura: i più fragili, i giovani e giovanissimi”. Ė questo il commento di Eleonora Mattia, presidente della commissione Lavoro, Formazione e Politiche giovanili della Regione Lazio, all’annuncio del presidente Nicola Zingaretti, che ha reso nota la possibilità di destinare risorse ale patologie che interessano la psiche dei più fragili. Il progetto mira a coinvolgere la rete degli psicologi e degli psichiatri delle strutture di sanità pubblica del Lazio, territorio che farebbe da apripista a livello nazionale. Un allarmante studio condotto dall’ospedale pediatrico Bambino Gesù, ha rivelato che la pandemia ha avuto effetti devastanti per la psiche dei più giovani, con l’aumento del 30% di tentativi di suicidio e atti di autolesionismo tra gli adolescenti. Per questo alcuni amministratori stanno lavorando sul tema e la stessa Mattia si è impegnata per l’inserimento di norme specifiche sull’adolescenza e la prevenzione del rischio al disagio nella legge regionale sulle politiche giovanili, che sta concludendo il suo iter in IX Commissione. “La novità della Regione Lazio – spiega l’esponente del Pd – è frutto della grande sensibilità dimostrata dal Presidente Zingaretti, che ringrazio per aver colto il disagio dei tempi che stiamo vivendo. L’auspicio – conclude – è che il Governo torni sui suoi passi e reintroduca nel decreto “Milleproroghe” i fondi destinati al ‘bonus psicologo’, misura che l’opinione pubblica sta chiedendo a gran voce, con una petizione che in meno di 24 ore ha raggiunto le 200 mila firme online, dopo la bocciatura nella legge di bilancio”. Quindi, probabilmente, ci sarà ancora da attendere per la dotazione di specifiche risorse alle regioni ma l’importante è avere iniziato il percorso, con un impegno specifico della Regione Lazio.


Facebook comments:

puoi commentare qui

aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure puoi fare un trackback dal tuo sito. puoi anche seguire questi commenti via RSS.

puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

questo blog usa Gravatar. per usarlo iscriviti su Gravatar.