17 Feb 2021 | nessun commento |
Lockdown, varianti e primule: lo show della pandemia

Ci siamo divertiti e anche un po’ annoiati, a contare tutti gli annunci con cui il professor Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute Roberto Speranza, dal 25 ottobre al 14 febbraio ha invocato il lockdown totale per il nostro Paese. Sono in totale 19. Le ultime sollecitazioni vedono il medico specializzato in Igiene, con un interessante curriculum vitae, addurre quale motivazione, ‘la variante inglese’ da lui definita “più letale e pericolosa responsabile del presunto aumento incontrollato di contagi, morti e ricoverati”. Per quanto attiene alle oscillazioni della curva delle …

leggi tutto l'editoriale »

regione »

[27 Feb 2021 | nessun commento | ]
“Parco della Salute”: la Asl procede con gli sgomberi

Santa Maria della Pietà, sgomberata il 25 febbraio la “Ex Lavanderia”, il padiglione 31 dell’ex ospedale psichiatrico. Era tutto scritto, dal 2016, nero su bianco. La delibera 787 del 20 dicembre di quell’anno, approvata dalla giunta regionale del Lazio, “Programma di valorizzazione patrimoniale del complesso di Santa Maria della Pietà in Roma” nel capitolo 5 dell’articolato documento descrittivo degli interventi di restyling del complesso, prevede “il trasferimento o lo sgombero di eventuali occupanti abusivi o senza titolo”. La storia nasce da lontano, dal 1978 anno in cui la legge voluta …

leggi tutto l'articolo »

regione »

[26 Feb 2021 | nessun commento | ]
Ciacciarelli: “piano vaccinale incompleto”

Vaccinazioni di massa, non c’è mai fine ai problemi. Mentre nella Regione Lazio prosegue l’immunizzazione degli ultraottantenni, arrivata a coprire il 30% degli aventi diritto, si fa impellente la necessità di somministrare l’antidoto a tutte le persone immunodepresse. In lista, tra gli altri, i soggetti con cardiopatie ipertensive, insufficienza renale, i malati di epatite che, secondo il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli, “avrebbero diritto a un corsia preferenziale”.  L’esponente della Lega sostiene che la determinazione regionale G16441 del 2020, nel dettare disposizioni dettagliate sulla organizzazione dei centri vaccinali, non …

leggi tutto l'articolo »

governo »

[25 Feb 2021 | nessun commento | ]
Andrea Costa: la novità al ministero della Salute

Ministero della Salute: la compagine non cambia molto, dopo la conferma del ministro Roberto Speranza, (http://www.sireneonline.it/wordpress/?p=7568) la sola novità è costituita dall’avvicendamento tra Sandra Zampa e Andrea Costa nel ruolo di sottosegretario al posto della prima. Resta l’omologo Pierpaolo Sileri, chirurgo esponente del Movimento 5 stelle, che durante il mandato nel governo Conte II aveva espresso posizioni non sempre consonanti e in linea con il vertice ministeriale. Del 49enne medico pentastellato l’esperienza in campo sanitario è nota: laurea in Medicina e Chirurgia nel 1998, master in Scienze chirurgiche (University of …

leggi tutto l'articolo »

regione »

[23 Feb 2021 | nessun commento | ]
Commissione Sanità in “visita” agli Ifo

Entro breve i rappresentanti della commissione Sanità della Regione Lazio visiteranno gli Ifo, Istituti fisioterapici ospitalieri, per verificare le attuali condizioni e potenzialità del Regina Elena, ospedale per la cura dei tumori di grande tradizione nel panorama sanitario romano e del San Gallicano, l’altro istituto incorporato nel polo. Dopo la mozione proposta dall’esponente regionale pentastellato Loreto Marcelli il 27 gennaio, respinta dai partiti di maggioranza della Pisana, volta a denunciare il presunto depotenziamento dell’Istituto, lo stesso consigliere M5s insieme alla capogruppo Roberta Lombardi ha chiesto un’audizione, tenutasi il 22 febbraio, …

leggi tutto l'articolo »

regione »

[23 Feb 2021 | nessun commento | ]
Regione: mozione per la Casa della Salute al Municipio VIII

Dovevano essere 48 nel 2015. A inizio 2021 ne abbiamo 22, di cui soltanto 7 a Roma, inclusa quella di Ostia. Le Case della salute, su cui la Regione Lazio aveva scommesso, quale rilancio della sanità territoriale, faticano a imporsi su tutto il territorio cittadino. Previste nella misura di una per ogni distretto sanitario territoriale delle Asl, nella capitale sono soltanto la metà di quanto preventivato. Per questo i municipi romani si stanno mobilitando, con istanze ai consiglieri regionali affinché spingano la giunta guidata da Nicola Zingaretti ad attivarsi. Nel …

leggi tutto l'articolo »