Home » in primo piano

Ismett, il futuro è nell’innovazione digitale

10 luglio 2017 63 views nessun commento

ismettPremiato l’Istituto Mediterraneo per i trapianti di Palermo dal Politecnico di Milano

Il lavoro degli infermieri distribuito in modo uniforme grazie alle nuove tecnologie. È questo, in sintesi, il contenuto del progetto premiato dalla “School of Management” del Politecnico di Milano, nell’ambito della manifestazione “Innovazione digitale in sanità”, che ha garantito all’Istituto palermitano, centro di eccellenza per i trapianti e le terapie di alta specializzazione l’ambito riconoscimento: e presto il progetto potrebbe essere importato in altre realtà sanitarie che già adottano la cartella clinica elettronica. Si tratta di un software in grado di utilizzare le tecnologie digitali per calcolare il carico assistenziale per ogni assistito, permettendo di redistribuire i carichi di lavoro in modo equo tra i professionisti, consentendo di ottimizzare le cure e di pianificare in modo ottimale la dotazione delle risorse umane. “È un sistema che ci consente di quantificare il livello di assistenza richiesto da ogni ricoverato – spiega il direttore delle attività infermieristiche Giuseppe Arena – offrendoci un quadro completo della situazione, favorendo una equa distribuzione del lavoro nei singoli reparti e nell’intero istituto”. Il progetto ha garantito una revisione degli staff infermieristici, con riduzione degli straordinari, degli ordini di servizio, dei rischi professionali e un aumento della qualità percepita e della soddisfazione dei pazienti nei confronti dell’assistenza infermieristica.

tabella

Facebook comments:

puoi commentare qui

aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure puoi fare un trackback dal tuo sito. puoi anche seguire questi commenti via RSS.

puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

questo blog usa Gravatar. per usarlo iscriviti su Gravatar.