Home » regione

Covid: la risposta del Lazio è in 70 milioni

20 Luglio 2021 nessun commento

Ä– piĂą o meno pari a 70 milioni (69.768.650 euro)  l’entitĂ  delle risorse messe a disposizione dalla Regione Lazio, con l’approvazione della delibera di giunta “Piano degli investimenti in ambito sanitario” per ammodernare il settore, grazie all’atteso miglioramento dei conti e alla riserva derivante dagli utili di esercizio dell’ultimo anno. Un potenziamento, secondo i vertici regionali, “a cui non si assisteva da tempo, in grado di proiettare il servizio regionale nel futuro”. Una risposta robusta alle carenze assistenziali evidenziate dalla pandemia, a patto che ai programmi seguano i fatti in tempi ragionevoli.  Si punta su una rete di presidi, a partire dal territorio, che sarĂ  arricchito di due residenze sanitarie assistenziali pubbliche a Sezze e Gaeta, finanziate con oltre di 6 milioni e una casa della salute nel popoloso quartiere di Pietralata, per 2 milioni 360mila euro. La parte del leone la faranno gli ospedali: studi di fattibilitĂ  sono previsti per il nuovo ospedale di Rieti, fortemente voluto da professionisti e sindacati e per l’adeguamento sismico del Belcolle di Viterbo. La novitĂ  assoluta è la progettazione esecutiva, che pone un punto fermo per la realizzazione del nuovo ospedale della Tiburtina, con un investimento di 8 milioni e 733mila euro mentre per i Castelli arrivano novitĂ  a Velletri e Marino. Con 27 milioni di euro sono previsti interventi per l’ospedale veliterno mentre al presidio di Marino arriveranno 10 milioni di risorse per l’acquisizione di nuove tecnologie. Una sorta di risarcimento per i nosocomi castellani, negli ultimi tempi fortemente penalizzati dalla apertura del “concorrente” sulla Nettunense. A Roma invece arrivano nuove tecnologie diagnostiche: la tomoterapia al San Camillo (7,7 milioni), un acceleratore lineare per radioterapia (2 milioni 100mila euro) al San Filippo Neri e altri due agli Istituti Fisioterapici Ifo Regina Elena e San Gallicano (4 milioni 200mila euro). In sintesi, “i risultati di una corretta gestione del bilancio della sanitĂ  – commentano dagli uffici della giunta regionale – porta a nuovi investimenti, alimentando un circolo virtuoso che porta benefici ai cittadini”.   

Facebook comments:

puoi commentare qui

aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure puoi fare un trackback dal tuo sito. puoi anche seguire questi commenti via RSS.

puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

questo blog usa Gravatar. per usarlo iscriviti su Gravatar.