Home » Archive

Articles tagged with: tagli

In primo piano »

[14 Lug 2014 | No Comment | ]
Sanità, tra chiusure e progetti di rilancio

Questa volta l’amministrazione regionale sembra decisa: il Forlanini deve essere chiuso entro il 31 dicembre 2014 e il cancello sbarrato sulla via Portuense è l’inquietante anticipo di tale decisione.
Motivo ufficiale, la necessità di risparmiare 100 mila euro l’anno ed esigenze di sicurezza, ragioni incomprensibili per molti. “È paradossale che per evitare indebite intromissioni in ospedale si privi della vigilanza un’area completamente abbandonata, ottenendo l’effetto contrario senza l’unico presidio a salvaguardia del luogo”, sostiene Massimo Martelli, battagliero primario dell’ospedale ormai in pensione, che ha contribuito alla raccolta di 45 mila firme …

dalle aziende »

[6 Mag 2014 | No Comment | ]
Asl Roma F e G, rivolta contro i tagli

E’ indicato chiaramente, nel capitolo “Interventi prioritari” del decreto 480 del 6 dicembre 2013, proposto dal commissario ad acta per la sanità Nicola Zingaretti, il cosiddetto “Programma operativo”: la riduzione dell’offerta ospedaliera per acuti interesserà in particolare l’area metropolitana, dove il numero dei posti letto per abitante supera gli standard previsti dei 3 per mille abitanti. Avevano tirato un sospiro di sollievo residenti e amministratori delle Asl provinciali Roma F e Roma G ma non hanno fatto in tempo a pregustare il sapore della vittoria, che una nuova disposizione ministeriale, …

dalle aziende »

[7 Apr 2014 | No Comment | ]
San Filippo Neri, i cittadini contro i tagli

Blitz al San Filippo Neri in difesa della reumatologia. Un tris d’eccezione si è presentato la mattina del 2 aprile all’ospedale del Trionfale: il consigliere regionale Adriano Palozzi, il segretario regionale Uil Fpl Paolo Dominici e il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato. I tre sono intervenuti a tutela di un reparto di eccellenza, a loro avviso “inopinatamente soppresso dalla direzione aziendale, con una decisione passata quasi sotto silenzio”. Interviene per primo Michel Maritato: “Nonostante le rassicurazioni del commissario Lorenzo Sommella, contestiamo tale provvedimento che priva almeno 80 malati dell’assistenza …

governo, regione »

[11 Mar 2014 | No Comment | ]
Tagli oculati per servizi di qualità

Tagli, risparmi, riorganizzazione in sanità. Cittadinanzattiva-Tribunale del malato non è pregiudizialmente contraria ma chiede uno “Stop ai criteri ragionieristici”. A parlare è il coordinatore nazionale Tonino Aceti, sulla base di una ricognizione sul territorio che ha evidenziato criticità che deriverebbero dalla chiusura di 175 ospedali italiani con meno di 120 posti letto, alcuni dei quali hanno visto di recente importanti ristrutturazioni con cospicui investimenti di risorse. In vista dell’attuazione del Patto per la Salute – accordo di programmazione sanitaria per il prossimo triennio sottoscritto dal ministero e dalle Regioni – …

regione »

[12 Dic 2013 | No Comment | ]
Sanità Lazio/3. Nove direttive e il già noto bed manager per sfoltire il pronto soccorso

Nuova circolare della Regione per riorganizzare i pronto soccorso regionali, con nove direttive per evitare sovraffollamenti e disfunzioni all’interno delle strutture. Ė il piano di attacco della giunta Zingaretti per combattere file e attese improponibili, magari sopra una lettiga o il sequestro delle barelle del 118 per mancanza di posti letto per ricoverare le persone. Il progetto si basa su dati ufficiali Sies (Sistema informativo dell’emergenza sanitaria) che evidenziano una riduzione, nei primi sei mesi del 2013, degli accessi in pronto soccorso di Roma e del Lazio e vede, al …

regione »

[9 Dic 2013 | No Comment | ]
Sanità Lazio/1. Taglio di 892 posti letto per rientrare dal deficit: è il vecchio ‘modello Lazio’

Presentato il 5 dicembre, dal presidente della Regione e commissario ad acta Nicola Zingaretti, il ‘piano operativo per uscire dal commissariamento della sanità regionale’. Il provvedimento, vede quale obiettivo principale il taglio di 892 posti letto – quasi tutti nella capitale – che, secondo il governo regionale, “saranno quelli scarsamente utilizzati negli ultimi due anni”. Non tagli lineari quindi ma un calcolo basato su evidenze, o meglio, su considerazioni relative all’organizzazione delle strutture sanitarie. Tra i letti soppressi, 264 sono di day hospital. Non verranno toccati i reparti di emergenza, …

regione »

[13 Nov 2013 | No Comment | ]
Policlinico Gemelli: per Zingaretti si esce dalla crisi, con prudenza

“L’accordo che ha permesso al Gemelli di sospendere dal mese in corso la cassa integrazione straordinaria per 130 lavoratori e l’annuncio che non ricorrerà alle risorse pubbliche per gli ammortizzatori sociali per tutto il 2014, è molto positivo. E’ l’esempio di come, con uno sforzo comune, si può uscire dalla crisi. In base all’accordo siglato con i sindacati tutto il personale torna in servizio ad orario pieno, con il via libera a una riduzione concordata del 2% degli stipendi. Per questo voglio ringraziare i vertici del Policlinico Gemelli, sindacati e le parti sociali che …

sanità utile »

[7 Nov 2013 | No Comment | ]
Tossicodipendenze, chiude agenzia comunale

La lotta agli sprechi passa anche per l’agenzia comunale per le tossicodipendenze. L’ente, creato nel 1998 con una delibera del Consiglio comunale, doveva essere regolamentato secondo un ‘Piano di programma’ e linee guida dell’assemblea cittadina ma i servizi sono stati invece erogati con l’affidamento diretto a cooperative in continuo regime di prorogatio. Il sindaco Marino ha deciso di riportare la gestione nell’ambito dell’assessorato ai Servizi sociali da cui l’agenzia dipende, con un risparmio presunto di 800 mila euro l’anno e non mancano le polemiche. Secondo l’attuale direttore Andrea Canu, alla …

regione »

[7 Ott 2013 | No Comment | ]
Acquapendente: “Salviamo l’ospedale”

Sanità regionale indebitata: l’eterna lotta delle collettività contro i rigidi piani economici delle direzioni aziendali. Anche ad Acquapendente si ripete il copione di molte altre realtà del Lazio. Una intera comunità perplessa nei confronti di un atto aziendale del commissario straordinario Luigi Macchitella, che secondo amministratori e sindacati presenta luci e ombre. Le preoccupazioni, in particolare, riguardano l’accorpamento dei distretti sanitari che passerebbero da 5 a 3 e il ridimensionamento dell’ospedale di Acquapendente in cui si prevede di eliminare 20 posti letto di medicina, indispensabili secondo i residenti della zona, …

dalle aziende »

[2 Set 2013 | No Comment | ]
Asl Roma F: “Più territorio, meno campanili”

È stata ricca di argomenti la conferenza dei sindaci dei comuni compresi nel territorio della Asl Roma F. Un’area vastissima, compresa tra il mare, con due laghi, un bacino di utenza di oltre 300 mila cittadini, più i vacanzieri della stagione estiva e tanti problemi, derivati in gran parte dagli ultimi decreti commissariali della Regione Lazio – a partire da quello del 2010 targato Polverini che porta il numero 80 – che ha decimato i servizi aziendali e ha previsto la chiusura dell’ospedale di Bracciano. Al centro del dibattito la …