Home » Archive

Articles tagged with: sindacati

in primo piano »

[15 Mar 2017 | No Comment | 13 views]
Chiamata alla lotta nella sanità senza futuro

Assemblea sindacale il 23 marzo poi lo sciopero. Il Lazio avrà l’assessore alla sanità solo nel 2019
Sanità pubblica: ultima chiamata. Il 23 marzo con la convocazione degli “Stati generali”, assemblea aperta alle associazioni di settore e alla cosiddetta società civile, i sindacati medici e di comparto faranno il punto sullo stato dell’arte, per scongiurare la possibilità di dire addio al sistema universalistico di assistenza. A tanto si è arrivati, dopo lo studio condotto da Cgil, Cisl, Uil funzione pubblica, Anaao Assomed, Cgil, Cisl e Uil medici, volto a dimostrare la …

in primo piano »

[1 Ago 2016 | No Comment | 33 views]
San Camillo: ultimatum Anaao alla direzione

Proclamato dal sindacato lo stato di agitazione con richieste a garanzia di professionisti e assistiti
Proclamato dall’Anaao, il sindacato più rappresentativo dei medici ospedalieri, lo stato di agitazione all’ospedale San Camillo di Roma. Neanche la mediazione della Prefettura è servita per arrivare a un “raffreddamento del conflitto” tra camici bianchi e dirigenza aziendale. Nella riunione del 27 luglio, svoltasi a palazzo Valentini, i sanitari hanno fissato alcuni punti irrinunciabili affinché sia consentito il normale svolgimento dell’attività assistenziale e sia rispettata la missione aziendale.
Tra questi, una maggiore dotazione dei posti letto necessari …

regione »

[15 Dic 2015 | No Comment | 27 views]
Spallanzani, un’eccellenza in caduta libera

Instabilità nella gestione, carenza di personale, consulenze e società esterne. I sindacati insorgono
Spallanzani, proclamato lo stato di agitazione. In una nota del 3 dicembre, le organizzazioni sindacali Cisl, Cobas, Nursind, Uil riunite nelle Rsu – rappresentanze sindacali unitarie – contestano lo stato di incertezza gestionale, da attribuire ai continui e repentini cambi al vertice dell’Istituto nazionale per le malattie infettive. Sotto accusa “la gestione approssimativa ed emergenziale dell’ente, del tutto priva di programmazione a medio e lungo termine”. Si contesta in primo luogo l’accorpamento con gli Ifo, Istituti fisioterapici ospitalieri …

in primo piano »

[5 Mar 2015 | No Comment | 17 views]
Sanità, i tagli non finiscono mai

Sanità: ancora lacrime e sangue. La spending review da 5,2 miliardi prevista dalla legge di stabilità 2015 e da residui provvedimenti ancora in itinere, tutti nel nome dei maxi tagli ai servizi per i cittadini, farà sentire tutto il suo peso sulle Regioni e, di conseguenza, sulla sanità pubblica su cui inciderà per 2,6 miliardi. C’è una intesa preliminare tra esecutivo e governatori, nel dettaglio dovremmo sapere entro la fine di marzo dove si andrà a colpire ma di sicuro, 285 milioni già destinati all’edilizia sanitaria, ovvero alla ristrutturazione e …

regione »

[16 Feb 2015 | No Comment | 13 views]
Emergenza, accordo Regione-sindacati

Caos pronto soccorso: scendono in campo i sindacati regionali che, grazie all’accordo siglato con i vertici di via Cristoforo Colombo, fissano i seguenti nove punti: per i pronti soccorsi e i Dea con maggiori accessi, sostituzione di infermieri in “lunga assenza” fino a un massimo del 50% delle deroghe fissate per il 2015; presa in carico dei pazienti da parte degli infermieri per casi meno gravi; campagna di informazione da febbraio con l’obiettivo di sensibilizzare all’uso corretto del pronto soccorso, ricorrendo ai nuovi servizi creati sul territorio e presenza di …

governo »

[12 Set 2014 | No Comment | 12 views]
Lorenzin, riorganizzazione con polemica

Ministero della Salute: i sindacati contestano le nomine per la programmazione e la prevenzione
Altro che spendingreview. Al ministero della Salute non sembra passato il vento spazza sprechi, almeno negli incarichi di vertice. Tra segretario generale – con retribuzione annua lorda di 237.983 euro – 12 direttori generali e 102 dirigenti apicali con pingue busta paga, una parvenza di riforma può essere attuata soltanto con un giro di poltrone, senza scosse né traumi. Le direzioni più ambite però, la programmazione e la prevenzione sanitaria, secondo i sindacati potrebbero essere assegnate a …

regione »

[24 Feb 2014 | No Comment | 10 views]
Sindacati e sub commissario: incontro in Regione sulla Sanità del Lazio

“Su richiesta delle organizzazioni sindacali confederali, il 19 febbraio, le delegazioni della Funzione pubblica e della Sanità di Cgil, Cisl e Uil, hanno incontrato il sub commissario Renato Botti, da poco insediato negli uffici di via Cristoforo Colombo, che dovrebbe occuparsi della razionalizzazione e riorganizzazione del settore. L’incontro, organizzato e coordinato dalle strutture del presidente della Regione e commissario ad acta per la Sanità Nicola Zingaretti, si è svolto negli uffici di Botti. Al centro dell’incontro la situazione complessiva della sanità regionale, le riforme in cantiere, quelle messe in atto …

in primo piano »

[2 Set 2013 | No Comment | 20 views]
Sanità Lazio, alla ricerca di un vero ‘modello’

E se il modello Lazio lo suggerissero i dottori? è una delle ipotesi sul tappeto, da quando, lo scorso mese di giugno, i medici di famiglia del Lazio – associati alla Fimmg, Federazione italiana medici di medicina generale – hanno inviato una lettera aperta al presidente della Regione e commissario per la Sanità Nicola Zingaretti, con l’invito “a sciogliere i nodi ormai cronicizzati del servizio pubblico, riprendendo progetti proposti e mai attuati, coniugando il rigore amministrativo con la flessibilità della innovazione”. E non solo. I medici del Lazio si spingono …

regione »

[5 Lug 2013 | No Comment | 16 views]
Infermieri: appello  per la nuova governance

Riorganizzazione della sanità regionale: gli infermieri scendono in campo. Lo fanno con un corposo documento inviato a Nicola Zingaretti, firmato dai presidenti dei collegi provinciali Ipasvi – la federazione degli infermieri professionali che rappresenta 43 mila iscritti – e dal coordinatore regionale Gennaro Rocco. Prima emergenza quella legata all’occupazione, con una forte richiesta di superamento del precariato e del blocco del turn-over, che “costringe i professionisti in servizio a sobbarcarsi condizioni di lavoro inaccettabili e rischiose per loro e per i pazienti”. La critica al modello delle “esternalizzazioni” applicato nell’ultimo …

A parer mio »

[5 Lug 2013 | No Comment | 8 views]

E’ on line il numero di luglio di Sirene, il mensile della sanità del Lazio. In questo numero:  Cabina di regia di un film già visto; Lorenzin e il piano quinquennale; Zingaretti, centro giorni e oltre; Sanità territoriale… avanti piano; Oftalmico, rilancio e trasparenza; Gemelli, un centro di prevenzione della cecità; Servizio sanitario e ospedali: razionalizzare reparti e risorse. E tanti articoli ancora.
CLICCA QUI PER SCARICARE “SIRENE”
CLICCA QUI PER LEGGERLO SUL SITO