Home » Archive

Articles tagged with: san camillo

In primo piano »

[1 Ago 2016 | No Comment | ]
San Camillo: ultimatum Anaao alla direzione

Proclamato dal sindacato lo stato di agitazione con richieste a garanzia di professionisti e assistiti
Proclamato dall’Anaao, il sindacato più rappresentativo dei medici ospedalieri, lo stato di agitazione all’ospedale San Camillo di Roma. Neanche la mediazione della Prefettura è servita per arrivare a un “raffreddamento del conflitto” tra camici bianchi e dirigenza aziendale. Nella riunione del 27 luglio, svoltasi a palazzo Valentini, i sanitari hanno fissato alcuni punti irrinunciabili affinché sia consentito il normale svolgimento dell’attività assistenziale e sia rispettata la missione aziendale.
Tra questi, una maggiore dotazione dei posti letto necessari …

In primo piano »

[10 Feb 2016 | No Comment | ]
San Camillo, i numeri dell’emergenza

Dossier Anaao: calo della produzione. Tra il 2005 e il 2014 riduzione di 23mila pazienti assistiti per anno
E’ centro di riferimento per patologie complesse e in emergenza ma opera con pochi letti, poco personale e scarse risorse finanziarie. Il quadro è drammatico e il sindacato Anaao del San Camillo Forlanini denuncia invano, da anni i paradossi della grande azienda. Sovente le condizioni di quel pronto soccorso riempiono le cronache, per questo i camici bianchi hanno presentato il loro dossier per dimostrare che il sospirato rilancio, fortemente voluto dal direttore generale …

dalle aziende »

[15 Dic 2015 | No Comment | ]
Comitato di garanzia a battesimo

L’ospedale San Camillo si allinea al San Filippo Neri e alla Asl Roma H per le pari opportunità
Il San Camillo alla ricerca di benessere. Questo il motto della direzione aziendale che ha attivatoil Comitato unico di garanzia per migliorare le condizioni di lavoro e impedire discriminazioni, in applicazione di norme statali volte a favorire le pari opportunità, garantire maggiore efficienza e prestazioni. L’organismo, di cui è presidente Donatella Comignani, medico legale con solida esperienza nel campo, ha compiti propositivi, consultivi e di verifica del “clima” aziendale. Dopo una gestazione di …

In primo piano »

[15 Dic 2015 | No Comment | ]
Cittadini e Regione a confronto

Nel Lazio l’appuntamento con Cittadinanzattiva Tdm si è svolto il 2 dicembre al San Camillo
Stato di salute del servizio sanitario. La diagnosi è formulata dal Tribunale dei diritti del malato a confronto con la Regione Lazio e la prognosi è riservata. Il 2 dicembre una delegazione di Cittadinanzattiva Tribunale del malato, ha illustrato al sub commissario per la sanità del Lazio Giovanni Bissoni le criticità di Asl e ospedali, presentando schemi e tabelle frutto di una analisi fra trimestri da aprile a giugno del 2014 e del 2015. L’incontro, a …

In primo piano »

[15 Dic 2015 | No Comment | ]
San Camillo: terapia intensiva, lavori in corso

Dopo il taglio del nastro, si procede con le assunzioni e la messa a punto del reparto
“Il reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale S. Camillo, sarà operativo con l’assunzione già autorizzata dalla Regione Lazio di 20 medici anestesisti e di 60 infermieri, per cui sono in corso le procedure di reclutamento secondo le norme vigenti”. Lo dichiara in una nota la direzione del nosocomio dove, lo scorso 3 dicembre, si è svolta una conferenza stampa con visita del presidente Zingaretti e pseudo inaugurazione del reparto ristrutturato. I nuovi arrivi di medici …

regione »

[4 Dic 2015 | No Comment | ]
Nomina Asl, nuovo giro di poltrone: Vitaliano De Salazar dalla Roma B alla G

Da Roma alla provincia. Vitaliano De Salazar, 53enne di Catanzaro, con un curriculum importante, cambia poltrona e dall’azienda sanitaria che si estende dal Casilino al Tiburtino si sposta alla Roma G, in una Asl che amministra 70 comuni e gestisce 6 distretti sanitari: Tivoli, Monterotondo, Guidonia, Subiaco, Palestrina, Colleferro. In sanità vanta esperienze come direttore dell’azienda di emergenza sanitaria Ares 118, del Sant’Andrea, dello Spallanzani, commissario della Roma D, coordinatore del gruppo di esperti nato per rendere più efficienti i pronti soccorsi regionali. Nato come manager della Telecom, prima in …

In primo piano »

[9 Giu 2015 | No Comment | ]
San Camillo e Asl Roma H: 17 nuovi assunti

Minime deroghe al piano di rientro. Ha iniziato Frosinone con 21, tra medici, tecnici, infermieri
Rete ospedaliera: la riorganizzazione passa anche attraverso il potenziamento degli organici. Per questo il presidente Zingaretti sta mettendo in atto un piano assunzioni – entro i limiti imposti dalla ferrea normativa legata al ripiano del deficit – che in un clima di immobilismo generale fa notizia e genera aspettative. Le aziende che hanno tratto i maggiori benefici sono, al momento, il San Camillo e la Asl Roma H. Nell’ospedale romano arrivano otto figure professionali, tra medici …

A parer mio »

[9 Giu 2015 | No Comment | ]

 
 
 
In questo numero:

Le novità di Sireneonline
in una sanità immutabile

“Stop alla sanità delle diseguaglianze”
Elisoccorso “per una sanità vicina alla gente”

Buzzi in ospedale con l’emergenza freddo
San Camillo e Asl Roma H: 17 nuovi assunti

Assotutela: “Riduzione Asl? Si discuta con i cittadini”
Progetto pilota tra Regina Elena e Asl Roma

I medici uniti denunciano le disfunzioni

CLICCA QUI PER SCARICARE IL PDF DEL GIORNALE

dalle aziende »

[17 Feb 2015 | No Comment | ]
La mia notte in pronto soccorso

Roberto Pezzi ci racconta una storia di buona sanità, un episodio capitato a suo suocero Fernando. Portato in pronto soccorso al San Camillo, in attesa di un posto letto per una affezione di natura gastrica, nella notte tra l’11 e il 12 gennaio, l’anziano vede le sue condizioni di salute aggravarsi repentinamente. Respira a fatica, non ce la fa neanche a parlare. Gli è stato riservato un posto dietro una tenda, tra i numerosi pazienti che, come lui, attendono da ore. I familiari sono rassegnati: si sa che in ogni …

governo »

[26 Gen 2015 | No Comment | ]
Assotutela: non convince la protesta Cgil, a due mesi dal voto Rsu

“Pagine e pagine di cronaca, manifestazioni davanti agli ospedali, mobilitazione a tutto campo. Apprezziamo la levata di scudi dei sindacati, contro il sovraffollamento in pronto soccorso, il blocco delle assunzioni nella sanità e le disfunzioni provocate da una politica sanitaria regionale che uccide il settore pubblico, dirottando i suoi sforzi altrove”. Lo ha dichiarato il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato, con un articolo sul sito dell’associazione di tutela dei diritti. “Ci chiediamo però dove fossero i sindacati durante tutto l’anno, oltre che al tavolo di trattativa con i vertici …