Home » Archive

Articles tagged with: salute

regione »

[21 Ott 2019 | No Comment | ]
Palazzo Baleani: “Soltanto promesse, dalla regione vogliamo i fatti”. Le donne si mobilitano

“Dietro alle ristrutturazioni dell’assessore alla Sanità Alessio D’Amato e del presidente della Regione Nicola Zingaretti si nascondono soltanto tagli ai fondi, favori ai privati, chiusura di ospedali pubblici e dei presidi sanitari sul territorio”. Lo sostiene Francesca Perri, medico del 118, sindacalista e rappresentante della formazione politica “Potere al popolo. “Le promesse non ci bastano, vogliamo i fatti – continua Perri – nutriamo seri dubbi sull’ennesima proposta che ricalca il cosiddetto ‘Modello Zingaretti’ che, fingendo di aggiungere servizi, sottrae in realtà risorse pubbliche e le dirotta sul privato”. Il riferimento …

governo »

[16 Ott 2019 | No Comment | ]
Emergenza 118: mozione al Senato del M5s per riorganizzarlo e renderlo sicuro

“Organizzare il servizio di emergenza territoriale 118 nazionale su base dipartimentale, con centrali operative dotate della tecnologia più moderna ed efficace di geolocalizzazione del chiamante. E ancora: prevedere che gli operatori del 118 nazionale quali medici, infermieri e autisti-soccorritori siano inquadrati secondo rispettivi profili giuridici, con obbligo per le Regioni di definire piante organiche medico-infermieristiche dedicate”. Sono queste le linee essenziali di una mozione presentata in Commissione Igiene e Sanità del Senato da Maria Domenica Castellone, capogruppo del Movimento Cinque Stelle. “Ė necessario e urgente – spiega la parlamentare – …

In primo piano »

[25 Set 2019 | No Comment | ]
Urgenza, emergenza, 118: si ricomincia. L’allarme nello sfogo di un medico mai rassegnato

“Et voilà, si ricomincia…con i blocchi barelle e ambulanze e siamo solo al 23 settembre”. Ė lo sfogo di Francesca Perri, medico da anni sull’ambulanza dell’azienda di emergenza sanitaria 118 di Roma e Lazio, di stanza nel territorio di Roma nord, una fetta sterminata di città con tutte le carenze e le contraddizioni di una sanità allo stremo. “Cosa succederà ai primi accenni di inverno – continua la dottoressa sulla sua pagina facebook – con tutte le riacutizzazioni delle patologie respiratorie, le crisi ipertensive, gli ictus, gli infarti, i politraumi …

In primo piano »

[25 Set 2019 | No Comment | ]
Asl Latina: tagli e sovraffollamento,il decreto ministeriale 70 del 2015 penalizza i cittadini

Un decreto contestato, il numero 70 del 2 aprile 2015, voluto dal ministero della Salute allora presieduto da Beatrice Lorenzin. Nella Asl di Latina si applica alla lettera anzi, “in modo restrittivo” sostiene Franco Brugnola, un passato ai vertici della sanità e una profonda conoscenza della materia, tanto da fargli affermare che gli standard citati dalle norme penalizzanti “non vanno considerati soltanto nei valori massimi ma anche nei minimi”.
Con questo, l’esperto prende in considerazione la dotazione dei mezzi di soccorso, in particolare quelli avanzati con strumenti di rianimazione a bordo …

In primo piano »

[25 Set 2019 | No Comment | ]
Tumori: screening e cure alleati dei pazienti. Il numero delle diagnosi sembra in calo

La notizia
Tumore: in Italia calano i malati. La notizia, diffusa il 24 settembre all’auditorium del ministero della Salute, è di quelle incoraggianti ma che invitano comunque a non abbassare mai la guardia. I dati provengono dal IX censimento ufficiale, curato da varie associazioni che rilevano le notizie in tempo reale: l’Aiom – Associazione Italiana di Oncologia Medica, l’Airtum – Associazione Italiana Registri Tumori, il Passi – Progressi delle Aziende sanitarie per la salute in Italia poi Passi d’Argento e la Società Italiana di Anatomia Patologica e di Citologia Diagnostica (Siapec-Iap).
I …

In primo piano »

[15 Apr 2019 | No Comment | ]
Disabili a scuola di arti e mestieri

Progetto per l’inclusione lavorativa dei “cervelli ribelli” presso gli istituti Garibaldi e Sereni
Si chiama “Casale delle Arti e dei Mestieri” e il nome evocativo di tempi passati promette una concreta possibilità di trovare lavoro, al termine del percorso scolastico, ai ragazzi affetti da autismo o con “neurodiversità” favorendone l’inclusione sociale. “è una formazione che guarda alla vita” ha sostenuto il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, intervenuto il 2 aprile alla presentazione presso l’istituto agrario “Giuseppe Garibaldi” all’Ardeatino. Nato dalla collaborazione tra il dicastero di viale Trastevere, l’Università di Tor Vergata, Roma …

In primo piano »

[15 Apr 2019 | No Comment | ]
Cto, un rilancio atteso  da un lustro

Dopo le richieste dell’VIII Municipio, si riaffaccia l’idea del potenziamento che va avanti dal 2013
Cto Alesini: si propone il rilancio senza troppa convinzione. Se ne parla dal 2013, quando in soccorso del nosocomio della Garbatella, eccellenza per l’ortotraumatologia, arrivò una convenzione con l’Inail per attivare un centro protesi e ausili. Oggi, l’ospedale non è più punto di riferimento per l’assistenza a residenti con un’età media elevata, causa il piano di rientro del deficit sanitario della Regione Lazio. L’allarme è partito dall’VIII municipio e il 26 marzo in commissione Sanità regionale …

In primo piano »

[15 Apr 2019 | No Comment | ]
Asl Roma 5: cure anti “Adhd” nell’adulto

Aprono i primi centri di assistenza del Lazio per la sindrome da deficit dell’attenzione/iperattività
Asl Roma 5, entro maggio saranno garantite cure e assistenza per trattamento del “Disturbo da deficit dell’attenzione e iperattività” in età adulta nel presidio di Monterotondo ed entro l’estate a Colleferro. L’azienda è la prima nel Lazio ad attivare i centri per il trattamento dell’ADHD dell’adulto e, attraverso i servizi di neuropsichiatria infantile dei sei distretti sanitari assicurerà anche per i pazienti in età evolutiva la elaborazione del piano terapeutico, con la distribuzione dei relativi farmaci, attivando …

In primo piano »

[15 Apr 2019 | No Comment | ]
La salute dei migranti ai raggi X

Convegno a Palermo su prevenzione, cura e false notizie relative alle condizioni degli stranieri
“I migranti in Italia sono circa 6 milioni ma i livelli e le modalità di assistenza sanitaria a questi riservati sono difformi e di difficile tracciabilità”. Lo ha sostenuto Piernicola Garofalo, endocrinologo degli ospedali riuniti Villa Sofia-Cervello di Palermo, responsabile scientifico del convegno “Migranti e salute: tra prevenzione, cura e fake news” svoltosi il 21 marzo nel capoluogo siciliano, promosso dalla Associazione Medici Endocrinologi. “Vogliamo evidenziare aspetti cruciali dell’intero processo assistenziale – ha aggiunto lo specialista – …

l'editoriale »

[15 Apr 2019 | No Comment | ]
Periferie e salute, Torre Maura insegna

Campagna social #Salutextutti con raccolta fondi per superare la carenza di servizi periferici
Diseguaglianze nell’accesso alle cure, un problema molto sentito nelle periferie delle grandi città, sempre più deprivate di servizi. I recenti episodi di Torre Maura sono un esempio di tali carenze. La palazzina teatro dei disordini contro l’accoglienza di famiglie rom, fino a qualche anno fa era un ottimo centro fisioterapico poi smantellato, che i residenti ancora rimpiangono. il progetto “Sanità di Frontiera”, promosso da ConsulcesiOnlus, con il sostegno della Santa Sede, intende superare tali squilibri, per questo ha …