Home » Archive

Articles tagged with: salute

in primo piano »

[10 Dic 2018 | No Comment | ]
Violenza, la sanità in aiuto alle donne

Convegno all’Ordine dei Medici. Illustrata l’attività dello sportello antiviolenza della Asl Roma 2
Ormai è emergenza sociale e problema di salute pubblica. La violenza sulle donne non si arresta e le istituzioni corrono ai ripari. La giornata di mobilitazione del 25 novembre ha visto impegnati molti settori della sanità con i professionisti in prima linea. L’Ordine provinciale dei medici chirurghi odontoiatri di Roma, con il convegno “No alla violenza sulle donne, no alla violenza contro gli operatori sanitari”, ha celebrato a due giorni dall’evento, la giornata nazionale contro il femminicidio mettendo …

in primo piano »

[10 Dic 2018 | No Comment | ]
Appalto Cup, l’assessore dà i numeri

Seduta fiume alla Pisana. All’ordine del giorno il discusso bando sui centri di prenotazione delle Asl del Lazio
Non è bastato un Consiglio regionale durato otto ore, per risolvere la complessa vicenda dei Cup, gli sportelli cui si rivolgono i cittadini del Lazio per prenotare visite ed esami. L’appalto vinto da un raggruppamento di società, tra cui la Gpi di Trento e la Sds di Taranto, è contestato da operatori e sindacati per condizioni che gli stessi reputano “irricevibili, con riduzioni di salario e di qualifica”.
L’animata discussione, tenutasi il 7 dicembre …

l'editoriale »

[10 Dic 2018 | No Comment | ]
Sanità, non celebrazioni  ma bilanci

I 40 anni del Servizio sanitario nazionale tra allarmi e moderato ottimismo. Il punto di vista di professionisti e dirigenti
Molti anniversari, altrettanti bilanci per la sanità pubblica. Nel 2018 si celebrano i 40 anni del Servizio sanitario nazionale – legge 833 approvata il 23 dicembre 1978 – ma più che festeggiarne la ricorrenza, sono in molti a intonarne il De Profundis. Questo è il quadro che emerge dalla giornata di studio del 28 novembre, organizzata alla Camera dei Deputati dal “Forum Diritto alla Salute”, convegno in cui si è misurato …

sanità utile »

[9 Lug 2018 | No Comment | ]
Per le donne il benessere è on-line

Sondaggio fra 722 intervistate per valutare l’uso delle tecnologie nella gestione della salute
Donne, salute, tecnologia. I risultati dell’ultimo studio condotto da Onda – osservatorio nazionale sulla salute della donna in collaborazione con un gruppo assicurativo privato – sul rapporto dell’universo femminile con la propria condizione fisica ha consacrato l’uso di internet quale canale privilegiato di informazione. La rilevazione, realizzata tra marzo e maggio di quest’anno, ha coinvolto 722 donne e ha inoltre evidenziato un buon rapporto del sesso femminile con il medico specialista nel 50 per cento dei casi, seguito …

in primo piano »

[9 Lug 2018 | No Comment | ]
In Sicilia la salute inizia in ufficio

Studio degli effetti della vita sedentaria sulla salute. L’azienda di Trapani sigla un protocollo
Prenderà il via negli uffici giudiziari siciliani uno studio di valutazione e prevenzione del rischio cardiovascolare e del diabete mellito, grazie a un protocollo siglato tra il presidente del Tribunale civile e penale di Marsala Alessandra Camassa, dal procuratore della Repubblica presso il Tribunale Vincenzo Pantaleo e il commissario dell’azienda sanitaria provinciale di Trapani Giovanni Bavetta (nella foto). La pubblica amministrazione sotto la lente d’ingrandimento in quanto, dagli ultimi dati epidemiologici, si rileva che il profilo dell’impiegato …

in primo piano »

[9 Lug 2018 | No Comment | ]
Sanità carceraria, novità e polemiche

Istituito il nuovo osservatorio regionale. Va avanti la riforma del 1999 con la cartella sanitaria informatica
Una riforma di difficile applicazione. Partito nel 1999, con il decreto 230, il passaggio di consegne tra ministero della Giustizia e dicastero della Salute in tema di cure e assistenza ai reclusi, ha richiesto un ventennio per trovare piena applicazione. Norme nazionali, regionali, accordi tra Stato ed enti locali e ancora, tavoli tecnici, gruppi di lavoro e osservatori territoriali per arrivare, nel Lazio, allo studio della cartella clinica informatizzata e alla implementazione di una rete …

l'editoriale »

[4 Mag 2018 | No Comment | ]
“L’Ares 118 sia gestore unico e pubblico”

Mozione del M5s sul servizio di emergenza. Richiesta di sospensione di convenzioni con i privati
L’Agenzia regionale di emergenza sanitaria (Ares 118) deve essere gestore unico e pubblico del servizio di emergenza. Questo, in sintesi, il punto centrale di una articolata mozione, la numero 6 del 24 aprile 2018, con cui il gruppo regionale del Movimento 5 stelle impegna – previo voto favorevole del Consiglio – il presidente della Regione Lazio e la giunta regionale a “escludere la privatizzazione del servizio e la sua trasformazione in agenzia”, invocando “la reinternalizzazione delle …

A parer mio »

[4 Mag 2018 | No Comment | ]

 
 
 
 
 
In questo numero:

Stop ai privati ridateci il 118

Ospedali: dal muro istoriato al muro di gomma
In Campidoglio arriva la sanità tecnologica

Sanità: sì al “pronto soccorso” informativo
Santa Maria della Pietà, degrado e poche idee

Rapporto “osservasalute”: sanità a due velocità
A Genova nasce BraYn, il network dei cervelli

CLICCA QUI PER SCARICARE IL GIORNALE

in primo piano »

[29 Gen 2018 | No Comment | ]
“Sanità? Nessuno ne capisce abbastanza”

Il parere di Beatrice Lorenzin sui nodi irrisolti del servizio sanitario in una intervista a La7
“Di sanità si parla poco, in campagna elettorale, perché nessuno la capisce”. è questa la risposta che Beatrice Lorenzin – diploma di maturità classica, ministro della Salute dal 2013 – ha fornito ad Andrea Pancani, conduttore del programma “Coffee break” su La7 in una recente intervista. Non possiamo che condividere l’affermazione, specie se rivolta ai presunti esperti che hanno preteso di governare la sanità in questi anni di disintegrazione del servizio. Alla competente Lorenzin suggeriamo …

A parer mio »

[18 Dic 2017 | No Comment | ]

 
 
 
 
In questo numero:

Piano di rientro: la Regione dà i numeri

Asl Latina, apre la nuova casa della salute
Ospedali: rinegoziato il debito per 16 presidi

Liste d’attesa, come combattere le agende chiuse
Bond e rating: la qualità della Regione

Indagine al San Giacomo chiuso da nove anni
Ospedali: piove sempre sul bagnato

CLICCA QUI PER SCARICARE IL GIORNALE