Home » Archive

Articles tagged with: renzi

in primo piano »

[22 Nov 2016 | No Comment | ]
Gli effetti del referendum  sulla salute

Pochi italiani conoscono i riflessi che il voto potrà avere sull’organizzazione sanitaria regionale
Il 4 dicembre si avvicina e il 99 per cento degli italiani sa che si vota sulla riforma costituzionale. Pochissimi però conoscono i riflessi che il voto potrà avere sull’organizzazione sanitaria regionale. Lo evidenzia un sondaggio di opinione realizzato dalla Doxa e commissionato dall’Associazione “Giuseppe Dossetti”, da tempo impegnata sulle tematiche della sanità e della salute. Il nodo è nella proposta di modifica del Titolo V della parte II della Costituzione, che regola i rapporti tra regioni, province …

in primo piano »

[17 Giu 2016 | No Comment | ]
“Aboliamo il superticket. E’ inaccettabile”

Campagna di Cittadinanzattiva contro il balzello di 14 euro sulle ricette per le prestazioni sanitarie
È probabile che il 16 giugno sia ricordato come il giorno contro le tasse. Per volontà del governo, in tutta Italia si celebra il ‘No Tax day’ ma, mentre nelle nostre città vengono allestiti gazebo e banchetti, milioni di italiani continuano a versare un inaccettabile balzello sulla salute, un superticket di 10 euro sulle ricette per le prestazioni, che nel Lazio diventano 14. Doveva essere una manovra temporanea e di carattere straordinario, quella varata 5 anni …

governo »

[20 Ott 2015 | No Comment | ]
Tutele: contestato il disegno di legge

 
Tutelare i cittadini vittime di errore e salvaguardare la professione medica.  È il difficile equilibrio di interessi che si vuole raggiungere con il disegno di legge sulla responsabilità professionale, esaminato in commissione Affari sociali della Camera. Per Cittadinanzattiva il testo penalizza i danneggiati che vedono ridotti i termini per l’azione risarcitoria da 10 a 5 anni e, soprattutto, si accollano l’onere della prova. “Dopo la stretta sulle prestazioni, i cittadini dovrebbero subire quelle sui loro diritti e tutele”, dichiara il coordinatore nazionale Tonino Aceti, che presenterà una nuova proposta con indicazioni …

governo »

[19 Ott 2015 | No Comment | ]
Veneto: pronto il ricorso alla Corte

Il Veneto è pronto a ricorrere alla Corte costituzionale contro il decreto che prevede i tagli alla sanità per 2,3 miliardi. Il presidente regionaleluca Zaia dichiara che le norme colpirebbero  regioni virtuose e non, senza distinzione e senza applicare i cosiddetti costi standard. Inoltre il decreto, secondo Zaia “mette a rischio, i principi di proporzionalità, ragionevolezza la garanzia dei servizi sanitari e buon andamento, in violazione degli articoli 3, 32 e 97 della Costituzione, violando le competenze regionali secondo l’articolo 117″. Se le cose non cambieranno la sfida è lanciata. …

governo »

[19 Ott 2015 | No Comment | ]
Risorse: i numeri di Renzi

“Deve essere chiaro che non ci sono tagli”. L’affermazione del premier è categorica e Renzi sciorina i suoi numeri: “nel 2002 erano 75 i miliardi di euro del fondo sanitario nazionale; nel 2013 erano 106, quest’anno sono 110 e il prossimo anno saranno 111, non raccontiamo che siamo in presenza di tagli perché l’unico settore in cui c’è stato un aumento del 40%, dal 2002 a oggi, è la sanità”. Le rassicurazioni arrivano anche dal ministro Beatrice Lorenzin: “il testo del provvedimento deve essere adottato dalla Conferenza Stato-Regioni. Collaboreremo per …

governo »

[19 Ott 2015 | No Comment | ]
Tagli: è colpa del test

Sanità, sprechi presunti tagli certi: il contestato provvedimento sui cosiddetti esami inutili ha un padre. È Federico Gelli, responsabile Sanità del Pd e direttore in aspettativa dell’ospedale Santa Maria Nuova di Firenze. In un sondaggio tra medici da lui ideato il 70% avrebbe ordinato ricoveri per evitare cause legali, in luogo di una semplice indagine di laboratorio; il 61% ha prescritto più esami del necessario per la stessa ragione. Secondo Gelli però c’è da stare tranquilli: nessuno vuole tagliare nulla e “tutte le prescrizioni utili, motivate e urgenti saranno mantenute: …

A parer mio »

[19 Ott 2015 | No Comment | ]
E’ on line Sirene di ottobre <br>La sanità del Lazio in un click

 
 
 
In questo numero:

Forlani: arriva il costruttore

Santa Maria: Parco della Mente
Ricette: risparmio via web
Salute: cresce la spesa
Malattie e studenti: “Potenziamo la rete”

Asl: stop and go per la fusione
Sant’Andrea, nuovo direttore

Ire: premiato dall’Europa 

E tante altre notizie ancora…
CLICCA QUI PER SCARICARE IL PDF DEL GIORNALE

in primo piano »

[9 Giu 2015 | No Comment | ]
“Stop alla sanità delle diseguaglianze”

Claudio Giustozzi, associazione Dossetti: non più sanità di serie A e B. Convegno di studio il 15 giugno
In Piemonte il ticket per l’ecografia all’addome costa 41 euro. In Basilicata il prezzo massimo della compartecipazione alla spesa per le prestazioni specialistiche è pari a 36,15 euro con una quota per la ricetta aggiuntiva di 1 o 2 euro secondo le categorie degli assistiti. Nella generosa Toscana una RMN o una Tac sono gratuite per chi abbia un reddito familiare e fiscale che rientri in poco più di 36mila euro annui e …

A parer mio »

[9 Giu 2015 | No Comment | ]

 
 
 
In questo numero:

Le novità di Sireneonline
in una sanità immutabile

“Stop alla sanità delle diseguaglianze”
Elisoccorso “per una sanità vicina alla gente”

Buzzi in ospedale con l’emergenza freddo
San Camillo e Asl Roma H: 17 nuovi assunti

Assotutela: “Riduzione Asl? Si discuta con i cittadini”
Progetto pilota tra Regina Elena e Asl Roma

I medici uniti denunciano le disfunzioni

CLICCA QUI PER SCARICARE IL PDF DEL GIORNALE

governo »

[5 Mar 2015 | No Comment | ]
La nuova farmacia: esperti e cittadini a confronto

Farmaci e farmacisti: la strada delle riforme è in salita. Il disegno di legge del governo Renzi sulle liberalizzazioni e la concorrenza ha dato vita a un acceso dibattito. Il tema è stato affrontato il 26 febbraio in un confronto promosso dai deputati del M5s, cui hanno partecipato gli economisti Nicola Salerno e Federico Spandonaro, il primo del laboratorio di analisi e proposte economiche Reforming.it, l’altro docente dell’università Tor Vergata di Roma. Numerosi gli interventi dei farmacisti degli esercizi non convenzionati, meglio conosciuti come parafarmacie, e degli esponenti delle associazioni …