Home » Archive

Articles tagged with: pronto soccorso

in primo piano »

[6 Giu 2018 | No Comment | ]
Dal 2019 il pronto soccorso si rinnova

Sostituiti i codici colore dell’accoglienza dalla numerazione da 1 a 5. Critiche dalla Fials
E’ bastato l’annuncio – perché di questo per ora si tratta – per far scoppiare una polemica. Dal 2019 gli accessi in pronto soccorso nella Regione Lazio non saranno più contrassegnati dal “codice colore” ma da numeri: dall’1 al 5 partendo dalla massima emergenza, passando al 2 dell’urgenza poi 3 urgenza differibile mentre 4 e 5 indicherebbero la gravità minore e la non urgenza. Una graduazione con maggiori opzioni, proposta da un gruppo di lavoro regionale che …

dalle aziende »

[29 Gen 2018 | No Comment | ]
Casilino: grande afflusso e pochi letti

Terzo nel Lazio per accessi, il policlinico è soltanto sedicesimo per numero di posti di ricovero
Policlinico Casilino, anche il gioiello della sanità romana soffre per il sovraffollamento nei reparti di emergenza. Nei primi giorni di gennaio anche la struttura con il pronto soccorso più grande del Lazio, inaugurato nel 2016 insieme a una “piastra dei servizi” all’avanguardia ha dovuto fronteggiare il massiccio afflusso di pazienti cui, causa il drastico taglio dei posti letto nella regione Lazio, è difficile assicurare il ricovero. Drammatica la situazione registrata a ridosso del Capodanno: il …

in primo piano »

[29 Gen 2018 | No Comment | ]
Attese in pronto soccorso, il dramma del Lazio

Denuncia dell’Usb che punta l’indice contro il taglio dei posti letto e la carenza di personale
Soste forzate in pronto soccorso, un problema per i lavoratori dell’emergenza. L’allarme viene dalla Unione sindacale di base (Usb), che da anni chiede un risanamento di tutta la rete assistenziale con l’assunzione del personale in pronto soccorso, nel 118 e negli ospedali pubblici. Non solo, il sindacato si batte affinché la tanto sbandierata assistenza territoriale sia realmente potenziata, dopo i tagli e le riduzioni di servizi degli ultimi anni. “è enorme la responsabilità che grava …

l'editoriale »

[10 Lug 2017 | No Comment | ]
Estate di fuoco per l’emergenza

Pronto soccorso sovraffollati, ambulanze carenti, pazienti morti per mancati trasferimenti
Dalla fine degli anni Novanta ai giorni nostri, i posti letto per ricoveri ordinari sono calati del 40 per cento. Una cifra impressionante, specie se paragonata ai risultati degli altri paesi dell’Unione europea, cui sempre si fa riferimento quando sono da applicare politiche punitive. Ebbene, in Europa la riduzione c’è stata ma non in misura tanto pesante come nel nostro Paese.
I dati provengono da Eurostat, da essi si evidenzia che l’Italia possiede 3,6 letti ogni 1000 abitanti contro i nostri diretti …

regione »

[24 Ott 2016 | One Comment | ]
Padre Pio di Bracciano, prove di rilancio

L’ospedale, in seguito a sentenza, ha riacquistato la precedente funzione. Al via le prime assunzioni
A colpi di sentenze e con lotte a oltranza, i cittadini di Bracciano l’hanno spuntata. Grazie al pronunciamento del Tar, che restituisce a pieno titolo all’ospedale Padre Pio la funzione di pronto soccorso, la direzione aziendale sta avviando “un piano di riorganizzazione”, con l’assunzione a tempo determinato di specialisti ortopedici e convenzioni con i reparti di chirurgia e urologia dei nosocomi romani. Al pari dell’ospedale di Anagni, anche il Padre Pio è una illustre vittima del …

in primo piano »

[10 Feb 2016 | No Comment | ]
San Camillo, i numeri dell’emergenza

Dossier Anaao: calo della produzione. Tra il 2005 e il 2014 riduzione di 23mila pazienti assistiti per anno
E’ centro di riferimento per patologie complesse e in emergenza ma opera con pochi letti, poco personale e scarse risorse finanziarie. Il quadro è drammatico e il sindacato Anaao del San Camillo Forlanini denuncia invano, da anni i paradossi della grande azienda. Sovente le condizioni di quel pronto soccorso riempiono le cronache, per questo i camici bianchi hanno presentato il loro dossier per dimostrare che il sospirato rilancio, fortemente voluto dal direttore generale …

in primo piano »

[15 Dic 2015 | No Comment | ]
Umberto I: taglio dei nastri al rush finale

Rispettato il cronoprogramma di Zingaretti per adeguare la rete ospedaliera dell’emergenza
Inaugurazioni: il pronto soccorso del policlinico Umberto I arriva per ultimo, il 15 dicembre. Per rimarcarne la centralità, tra le strutture sanitarie romane, il volitivo direttore generale Domenico Alessio si affida, per il taglio del nastro, al presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Tra i capi di Stato in visita a nuovi reparti ospedalieri c’è un precedente con Giorgio Napolitano, che nel 2011 inaugurò l’Unità di cure residenziali intensive al Forlanini. Oggi l’ospedale è chiuso, per volontà della Regione Lazio e …

sanità utile »

[9 Giu 2015 | No Comment | ]
Asl Roma H, le donne attendono risposte

Le associazioni chiedono l’apertura di sportelli anti violenza e il percorso rosa in pronto soccorso
Asl Roma H, le donne chiedono ascolto per combattere la violenza. L’altra metà del cielo, riunita nelle associazioni Andos, Donne per il cambiamento, l’Aquilone rosa e Liberemente, ha sollecitato la direzione dell’azienda affinché si adoperi per realizzare sportelli di ascolto e indirizzare i vertici degli ospedali a istituire il codice rosa in pronto soccorso negli ospedali dei Castelli e del litorale a nord di Roma, per garantire un percorso di accoglienza dedicato a chi subisce abusi, …

A parer mio »

[9 Giu 2015 | No Comment | ]
Pronto soccorso:  stop al blocco barelle

Posti letto introvabili, ricoveri inappropriati, organici carenti. In Ps sono molteplici i problemi
di Luigi Zulli*
In un anno, almeno un italiano su tre è andato in un pronto soccorso, spesso con patologie non molto gravi, indicate con il codice verde o quello bianco. La statistica solleva interrogativi. Ci si chiede perché mai avvenga tutto questo? Ci si è posti il problema di aumentare la ricettività dei reparti in occasione di epidemie influenzali e/o nei casi di pluri e maxi emergenze? Per non parlare del cosiddetto burn-out (sindrome da stress lavorativo, ndr) …

regione »

[8 Mag 2015 | No Comment | ]
Pronto soccorso: tecnologia anti-attesa

Un’app già utilizzata in Sardegna potrebbe essere usata nel Lazio, lo suggerisce un informatico.
Ozio creativo. Quanto è successo all’informatico 28enne Massimiliano Gallo, codice verde al pronto soccorso del Sant’Andrea di Roma, potrebbe avere ottime ripercussioni per tutti i cittadini del Lazio. Nel tempo morto dell’attesa ha avuto il lampo: perché non usare una applicazione che consenta, in un attimo, di trovare il centro di emergenza con il numero minore di pazienti in attesa? Così, scaricando gratuitamente dal sistema “App Store per iPhone”, per dirla in termini tecnici, gli utilizzatori di …