Home » Archive

Articles tagged with: ospedali

regione »

[5 Mar 2015 | No Comment | ]
Ospedali in permuta, l’ultima idea della Regione

San Giacomo, Forlanini, Cto: tre ospedali un’unica sorte. È quanto appare sul documento riassuntivo del tavolo tecnico Agenzia del Demanio-Regione Lazio, relativo alla classificazione del patrimonio regionale, pubblicato il 6 giugno 2014, in cui si suddividono le prime 6280 unità immobiliari di proprietà dell’amministrazione regionale in nove gruppi in base alle caratteristiche, al pregio, all’interesse storico-artistico, alle modalità di valorizzazione, alle possibili destinazioni d’uso. I tre nosocomi sono inseriti nel gruppo “Progetti speciali”, insieme a edifici di particolare interesse storico-artistico, da recuperare e restituire alla collettività. Se per questi la …

regione »

[6 Nov 2014 | No Comment | ]
Luci e ombre della nuova rete ospedaliera

Ottobre, il mese delle attese. Atti aziendali che dovevano arrivare e non si vedono, decreto di riordino della rete ospedaliera che si attende come la manna dal cielo, specie dopo i nuovi annunci del presidente Nicola Zingaretti riguardo all’aumento di 240 posti letto nelle province. “Il nuovo decreto di riordino della rete ospedaliera – ha dichiarato il governatore – mette in luce tre cose fondamentali: l’epoca della chiusura degli ospedali è finita, si riequilibra del 6 per cento la dotazione dei posti letto nelle province e si potenziano le reti …

regione »

[18 Set 2014 | No Comment | ]
“Acquapendente e Amatrice, ospedali in zone disagiate”. Parte la richiesta della Regione

Inviata una richiesta ufficiale al ministero della Salute dalla direzione della sanità regionale, istanza fino ad oggi rimasta in sospeso, causa il ritardo dell’approvazione del documento che stabilisce gli standard qualitativi dell’assistenza ospedaliera, che ha avuto il nulla osta della conferenza Stato-Regioni il 5 agosto scorso. Nella nota, si invoca un parere atto a riconoscere alle strutture di Acquapendente e Amatrice lo status di presidi ospedalieri in zone disagiate. La richiesta nasce dalla constatazione che entrambi i nosocomi sono in possesso dei requisiti citati. Nell’istanza, gli uffici della direzione regionale sanità spiegano: “Allo scopo di …

in primo piano »

[8 Set 2014 | No Comment | ]
Sindaci e ospedali: proteste e mediazioni

L’ultima novità arriva dai portavoce del Movimento 5 stelle della Regione Lazio: presenteranno ricorso contro la riconversione dell’ospedale di Acquapendente in casa della salute, prevista dal decreto 247 del presidente e commissario ad acta per la sanità Nicola Zingaretti. Sono passate poche ore dalla dichiarazione dello stesso governatore del Lazio, tesa a rassicurare i cittadini di Amatrice in vena di secessione ma il clima si mantiene comunque surriscaldato e non servono certo altri annunci per raffreddare le tensioni. Sanità di provincia, sanità decimata. Da più parti si parla di desertificazione …

l'editoriale »

[8 Set 2014 | No Comment | ]
Elogio della trasparenza, vera o presunta

E’ il must dei nostri tempi. Un dovere, anzi un obbligo cui nessuno può sottrarsi. L’amministrazione trasparente ha aperto le porte di numerosi uffici pubblici, ha rivelato alla collettività innumerevoli arcani, dalle retribuzioni dei dirigenti ai bandi per le gare di appalto, passando per i bilanci e le deliberazioni. Tutti i siti web sono dotati di una apposita sezione che, per chiunque abbia disponibilità di tempo e capacità di interpretazione del linguaggio giuridico-burocratico-economico, può rivelarsi preziosa. Anche in sanità si sta seguendo tale criterio. Non si sottraggono Asl, aziende ospedaliere, …

regione »

[22 Lug 2014 | No Comment | ]
Regione Lazio, edilizia sanitaria/1. Presentato il programma di investimenti

Non solo tagli. Da oggi in sanità si comincia a parlare del futuro. Con un ambizioso programma di investimenti, il presidente della Regione Lazio e commissario ad acta per la sanità Nicola Zingaretti rimette al centro l’idea di ammodernamento, messa in sicurezza, adeguamento e potenziamento delle strumentazioni e delle strutture sanitarie regionali. Presentato il 21 luglio, il programma prevede l’utilizzo di oltre 628 milioni di euro, attingendo alle risorse stanziate grazie all’articolo 20 della legge 67 del 1988 e rimaste inutilizzate dal 1998 al 2007. Al centro del programma numerosi …

regione »

[22 Lug 2014 | No Comment | ]
Regione Lazio, edilizia sanitaria/2. Commenti dei vertici regionali e cifre stanziate

Insieme a Zingaretti, il presidente della commissione regionale sanità Rodolfo Lena, il responsabile della cabina di regia Alessio D’Amato e la direttrice regionale per l’integrazione sociosanitaria Flori Degrassi, che ha puntualizzato l’aderenza degli investimenti proposti ai piani operativi per la riduzione del deficit e la riorganizzazione della rete ospedaliera. “Dopo tanti anni si tornerà a potenziare anche i servizi psichiatrici (Spdc)”,  ha precisato Flori De Grassi cui ha fatto eco Rodolfo Lena, sottolineando “l’attenzione alla medicina territoriale e “al percorso sociosanitario entrato nel vivo con tali provvedimenti”.
Recuperato il quasi ventennale …

in primo piano »

[6 Mag 2014 | No Comment | ]
Sicilia, la ‘roadmap’ dei cittadini

Sicilia: con gli ospedali non si può “fare cassa” ma occorre basarsi sulla reale domanda di salute. Questo è il leit-motiv che sta guidando la riorganizzazione della rete ospedaliera e territoriale isolana, che procede da mesi attraverso un confronto continuo tra le istituzioni, rappresentate dalla Regione, gli amministratori aziendali, i corpi intermedi costituiti dai comitati consultivi e i cittadini, organizzati in associazioni di volontariato e non. Con la legge regionale numero 5 del 2009 “Norme per il riordino del servizio sanitario regionale” è stato istituito presso ogni Asl a titolo …

in primo piano »

[8 Gen 2014 | No Comment | ]
Lazio: non garantito il diritto alla salute

Anno nuovo, problemi vecchi per gli ospedali e i servizi sanitari di tutto il Lazio: Asl Roma G, Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo non vivono tempi tranquilli. Per prima, la Asl tiburtina è alle prese con cantieri eterni, ristrutturazioni infinite, reparti completati, aperti poi richiusi per autorizzazioni regionali che tardano a venire. L’ospedale Parodi Delfino di Colleferro, ad esempio, attende da sei anni il completamento di una nuova ala, un appalto per 13 milioni di euro con lavori bloccati per apportare una nuova variante, l’ennesima non ancora ratificata dalla Regione …

in primo piano »

[8 Gen 2014 | No Comment | ]
Responsabilità del medico, allo studio tre proposte

Medicina difensiva, il fenomeno in Italia ha assunto proporzioni deflagranti. Test, esami, visite in sovrabbondanza oppure casi clinici ad alto rischio prudentemente evitati. Per ridurre la loro esposizione a un giudizio di responsabilità da parte dei pazienti, i medici prescrivono indagini ridondanti, spesso non necessarie oppure, nel secondo caso mettono in atto la versione negativa di tale pratica, che in Italia incide sulla spesa sanitaria per quasi 12 miliardi l’anno, evitando casi complessi. Nel Lazio di miliardi ne impieghiamo 2 e le controversie seppure in aumento, nella maggior parte dei …