regione »

[9 Lug 2020 | nessun commento | ]
Cittadinanzattiva Lazio: “sulla sanità non ci siamo”

Ė un quadro critico quello tracciato dal report di Cittadinanzattiva sulla sanità del Lazio. Dal 25 maggio, su 17 Asl messe sotto la lente di ingrandimento dall’organizzazione attiva da anni per la tutela dei malati, soltanto 6 hanno fornito i dati relativi al recupero delle prestazioni sospese causa Covid-19. “Così non va – sostiene il segretario regionale Elio Rosati – su visite ambulatoriali e specialistiche è urgente mettere sotto controllo tutta la filiera dell’accesso alle prestazioni sanitarie”. Le richieste dell’associazione sono tassative e pongono in primo piano la trasparenza delle …

leggi tutto l'articolo »

regione »

[9 Lug 2020 | nessun commento | ]
Ciacciarelli: “Stop agli interventi e caos in PS”

“All’ospedale Santa Scolastica di Cassino non vengono effettuati gli interventi chirurgici che non siano urgenti”. Lo sostiene il consigliere della Regione Lazio Pasquale Ciacciarelli, che ha investito del problema l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato. L’allarme è stato lanciato dopo un sopralluogo dell’esponente della Lega presso l’ospedale del frusinate e in seguito a un colloquio con il direttore sanitario della struttura, che ha delineato una situazione di estrema difficoltà. Secondo il consigliere, ci sarebbe una sorta di “accanimento nei confronti di questa provincia”. A quanto pare, le poche operazioni effettuate nella …

leggi tutto l'articolo »

regione »

[7 Lug 2020 | nessun commento | ]
Post Covid, la sanità del Lazio allo sbaraglio

Teresa Petrangolini

Risonanze magnetiche sospese, analisi del sangue previo appuntamento se fortunatamente riesci a fissarlo, file interminabili al di là di ogni rispetto della distanza di sicurezza. Prestazioni bloccate, si trattano solo le urgenze se il medico lo scrive in prescrizione. Il servizio sanitario regionale è allo sbaraglio. Sarà il post Covid-19, sarà il periodo di ferie dei dipendenti, con necessaria riduzione dei servizi – oltre a quella subita negli anni con tagli indiscriminati – ma si ha l’impressione che la sanità del Lazio sia in caduta libera. L’oncologia pediatrica del …

leggi tutto l'articolo »

In primo piano »

[5 Lug 2020 | nessun commento | ]
Sanità, il triste primato della corruzione è nel Lazio

Si chiama Transparency International il network mondiale impegnato da oltre un decennio in 100 paesi nella lotta alle distorsioni prodotte dalla corruzione. Attraverso il cosiddetto Corruption Perception Index, che è l’indice di percezione, il team interno Alac, Allerta anti corruzione, con cadenza annuale stila una graduatoria dei paesi sulla base dei livelli di percezione del fenomeno, determinati da valutazioni di esperti e da sondaggi di opinione. Nel rapporto presentato il 30 giugno scorso in Italia è emerso il triste, ma non inaspettato, primato dei fenomeni corruttivi in sanità riferito al …

leggi tutto l'articolo »

emergenza coronavirus »

[28 Giu 2020 | nessun commento | ]
Focolai Covid nel Lazio: esposto di Potere al popolo

Non solo Lombardia. Per il movimento “Potere al popolo”, che di recente ha creato il gruppo sanità Lazio, anche la regione guidata da Nicola Zingaretti avrebbe precise responsabilità per la diffusione dell’epidemia da Covid-19, specie nelle Rsa e nelle cliniche private accreditate. Per questo gli attivisti presenteranno entro breve un esposto alla Procura della Repubblica di Roma, evidenziando quelli che ritengono gli aspetti più macroscopici delle carenze nella assistenza ai malati e ai sintomatici. In primo luogo l’assenza di un idoneo piano epidemiologico, considerato che spetterebbe in primo luogo al …

leggi tutto l'articolo »