Home » In primo piano

Cittadini di Colleferro in piazza per la sanitĂ 

16 Settembre 2021 nessun commento

Sabato 25 settembre, ore 11, manifestazione dei cittadini di Colleferro a piazza Gobetti, per chiedere risposte alla Regione Lazio, Alla Asl Roma 5 e ai sindaci del distretto sullo stato della sanitĂ  del territorio. La mobilitazione nasce dalla insostenibilitĂ  della situazione sanitaria nella provincia, causata dai tagli alle strutture pubbliche che, secondo i comitati dei cittadini, molto attivi nel territorio tiburtino, non avrebbero eliminato gli sprechi ma ridotto i servizi sanitari, allungando le liste di attesa. “La sanitĂ  è stata privata di tutto ciò che maggiormente servirebbe” ci dicono all’unisono dal comitato “Salute e ambiente Asl Roma 5” da tempo in prima fila per la difesa del diritto alla salute, insieme al comitato “A difesa dell’ospedale di Colleferro”. Un gruppo di cittadini che non si è fermato neanche in piena pandemia, utilizzando tutti gli strumenti consentiti in epoca di restrizioni per far comunque sentire la propria voce. “I pilastri su cui poggia la sanitĂ  pubblica sono gravemente compromessi – sostengono i rappresentanti del comitato – l’accesso alle cure è sempre piĂą limitato come la possibilitĂ  di essere curati in modo dignitoso, adeguato e appropriato. Non si può continuare con le trasferte a Roma, per rimanere parcheggiati nei pronto soccorso della Capitale, così come respingiamo il ricorso per necessitĂ  alla sanitĂ  privata che non tutti possono permettersi”. La richiesta costante è per la prevenzione, la sanitĂ  territoriale, i servizi ai disabili, il potenziamento dell’assistenza domiciliare. Secondo i cittadini “non servono nuovi ospedali ma occorre far funzionare quelli esistenti”.

Facebook comments:

puoi commentare qui

aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure puoi fare un trackback dal tuo sito. puoi anche seguire questi commenti via RSS.

puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

questo blog usa Gravatar. per usarlo iscriviti su Gravatar.