Home » Associazioni

Roma Est: nasce lo sportello legale per la sanitĂ 

16 Febbraio 2021 nessun commento

Covid-19, pandemia e disfunzioni. Assistenza territoriale tardiva e insufficiente, impossibilitĂ  di accedere ai tamponi in tempi brevi, reparti ospedalieri saturi, file nei pronto soccorso, mancanza di gestione nelle scuole, focolai nelle Rsa-residenze sanitarie assistenziali. Queste, in sintesi, le criticitĂ  riscontrate nelle strutture pubbliche, secondo i rappresentanti del “Comitato popolare sanitĂ  pubblica”, un’agguerrita associazione di cittadini di Roma Sud-Est, vicina al movimento politico “Potere al popolo”, che da tempo si batte per migliorare l’assistenza sanitaria. “A un anno dall’inizio della pandemia da coronavirus, vogliamo fare i conti con gli errori e le carenze di gestione politica e amministrativa della sanitĂ  pubblica – inizia così il comunicato diffuso attraverso i social – nel Lazio abbiamo avuto oltre 200 mila casi, ma la sanitĂ  non ha saputo rispondere adeguatamente a causa di anni di malagestione, privatizzazione e tagli”. Per questo il comitato ha deciso di organizzarsi, in collaborazione con avvocati e operatori sanitari e aprire “lo sportello legale popolare”, un punto di ascolto per valutare eventuali disfunzioni e intervenire nei modi appropriati. Intento dei rappresentanti del comitato non è colpire il singolo professionista ma un sistema. “Non vogliamo in alcun modo mettere in discussione il lavoro degli operatori sanitari – precisa il comunicato – ma quel sistema malsano che impedisce a medici, infermieri e operatori che lavorano nel settore di agire nell’interesse del bene comune”. Sotto attacco è la gestione politica di Asl e ospedali del servizio sanitario regionale. L’intento è quello di raccogliere testimonianze dirette dai cittadini “per denunciare questa gestione politica della sanitĂ  pubblica”, attaccano i rappresentanti del comitato. “La responsabilitĂ  è solamente dei decisori e come comitato intendiamo esercitare il controllo popolare su un settore in crisi profonda”, conclude il documento. Lo sportello offrirĂ  consulenza gratuita il lunedì e il mercoledì dalle 17:30 alle 19:30 presso la “Casa del popolo” che si trova a Roma, in via Togliatti 920.  

Facebook comments:

puoi commentare qui

aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure puoi fare un trackback dal tuo sito. puoi anche seguire questi commenti via RSS.

puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

questo blog usa Gravatar. per usarlo iscriviti su Gravatar.