Home » regione

Covid: Benetton ‘dona’ al Lazio con giallo finale

19 Dicembre 2020 nessun commento

Regione Lazio: 618 mila euro stanziati per l’acquisto di congelatori a meno 80 gradi per vaccino anti-Covid. Un investimento consistente, grazie a donazioni di aziende di primo piano che, in ossequio alla “responsabilità sociale dell’impresa” (Csr) devolvono una minima parte del proprio bilancio a nobili cause. Come indicato nella deliberazione 922, proposta dalla giunta regionale il 27 novembre 2020, (http://www.sireneonline.it/wordpress/?p=7277) tra le Spa in questione figura Atlantia che elargisce la cospicua cifra di mezzo milione destinata – con deliberazione del Consiglio di amministrazione del 31 marzo 2020 – alla realizzazione del nuovo “Covid Hospital del Policlinico Tor Vergata”. Secondo l’interrogazione presentata dalla consigliera regionale Chiara Colosimo, sembra siano nati problemi per la destinazione finale dei fondi Atlantia, non più indirizzati – secondo indicazione del CdA della holding controllata dalla famiglia Benetton – all’ospedale Covid di Tor Vergata ma andati a finire a diversi ospedali per l’acquisto dei refrigeratori a temperatura polare. L’esponente di Fratelli d’Italia, nell’atto ispettivo si sofferma inoltre sui risvolti politici legati all’intervento della famiglia veneta che insieme ad Atlantia avrebbe il controllo di Aspi (Autostrade per l’Italia), attualmente sotto indagine per il crollo del ponte Morandi che il 14 agosto 2018 provocò la morte di 43 persone. Colosimo si sofferma sulla opportunità di tale elargizione, considerato che da tempo si sta trattando l’uscita dei Benetton da Aspi, con la mediazione del ministro Paola De Micheli, “dello stesso partito (Pd) – scrive la consigliera – del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti che del Pd è anche segretario”. L’analisi prosegue con il presunto sconfinamento della donazione, evidenziando che “la deliberazione 922 ha totalmente disatteso l’omologo atto del Consiglio di amministrazione che era stato chiaro sull’effettivo uso dei fondi”. Non esisterebbero ulteriori documenti tesi a modificarne lo status pertanto la consigliera chiede al presidente Zingaretti e all’assessore competente “sulla base di quale determinazione sia stata destinata la somma donata a un fine diverso”, soprattutto insiste sull’opportunità “di ricevere donazioni in un momento in cui è in corso una battaglia legale tra la famiglia Benetton e il governo sulla gestione del dossier autostrade”. Tutto perché “incidentalmente, il presidente della Regione Lazio Zingaretti è anche segretario di uno dei partiti di maggioranza dell’esecutivo, attualmente in situazione di contenzioso con chi ha donato i fondi”.

Facebook comments:

puoi commentare qui

aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure puoi fare un trackback dal tuo sito. puoi anche seguire questi commenti via RSS.

puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

questo blog usa Gravatar. per usarlo iscriviti su Gravatar.