Home » emergenza coronavirus

Asl Frosinone: ā€œriconvertire gli ospedali dismessiā€

10 Novembre 2020 nessun commento

Opedale Fabrizio Spaziani di Frosinone: aumenta lā€™emergenza. Lievita di giorno in giorno il numero di pazienti Covid ricoverati nel nosocomio del capoluogo e si fa strada lā€™esigenza di riconvertire le strutture dismesse della provincia. Portatore di tale progetto, il consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli, che non ha perso tempo a sollecitare la neo direttrice dellā€™azienda sanitaria Pierpaola Dā€™Alessandro a cui, in una nota inviata il 9 febbraio, vista la situazione contingente, ha fatto presente che ā€œurge utilizzare subito le strutture dismesse di Pontecorvo e Anagni per deputarle  alle cure ordinarie, anche alla luce delle notizie che stanno trapelando nelle ultime ore, che parlano della conversione del nosocomio di Cassino in ospedale Covidā€. Il rappresentante della Lega fonda la sua proposta sul fatto che ā€œle comuni malattie continuano a esistere, dunque ĆØ un obbligo, da parte della giunta regionale e dellā€™assessorato alla SanitĆ  garantire i presidi assistenziali, delocalizzando i servizi per le altre patologieā€. Pur non disconoscendo lā€™esigenza di garantire la giusta attenzione a una piaga come il coronavirus, Ciacciarelli ritiene opportuno far convergere tutte le risorse solitamente disperse in mille rivoli, verso la ā€œriconversione dei troppi presidi dismessi della provincia, come Anagni e Pontecorvoā€ a cui, secondo il consigliere potrebbe aggiungersi anche quello di Alatri, centro nevralgico a nord della provincia, soppresso nel 2015 con atto aziendale che lo accorpa allo Spaziani di Frosinone. ā€œÄ– necessario potenziare la struttura, insieme a quelle di Ceccano, Pontecorvo ed Anagni ā€“ sostiene il consigliere – per alleggerire la pressione sullo Spaziani di Frosinone, soprattutto in vista dei mesi ā€˜caldiā€™ che ci aspettano in materia di Covid-19ā€.

Facebook comments:

puoi commentare qui

aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure puoi fare un trackback dal tuo sito. puoi anche seguire questi commenti via RSS.

puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

questo blog usa Gravatar. per usarlo iscriviti su Gravatar.