Home » regione

Palidoro, arrivano i fondi per la Casa della Salute

12 Ottobre 2020 nessun commento

Anche Palidoro avrĂ  la sua Casa della Salute. Lenta ma costante, prosegue l’attuazione del piano regionale per dotare ogni distretto Asl di tali strutture. Dovevano essere 48 a fine 2015, secondo gli intenti piĂą volte manifestati dai vertici regionali; la realizzazione però è andata a rilento e oggi le case sono in tutto 22, concentrate per la maggior parte nelle province. Nella Capitale le piĂą centrali, che ricadono nella Asl Roma 1, si trovano in zona Prati Trionfale e a Trastevere nel presidio Nuovo Regina Margherita mentre la terza è a Labaro. I cittadini della Asl Roma 2 possono fruire dei servizi di questi presidi nei quartieri periferici Prenestino, Tuscolano e Casilino. Ultima in classifica, con una struttura soltanto nel territorio di Ostia la Asl Roma 3, che con Palidoro amplia la sua offerta lasciando però scoperti quadranti romani importanti come quelli del Gianicolense e Portuense, settori della cittĂ  in sofferenza, che dispongono soltanto di due poliambulatori, uno in via Ramazzini nei locali affittati dalla Croce Rossa, l’altro in via Vaiano, in una palazzina di proprietĂ  del comune ristrutturata qualche anno fa. Per Palidoro è stato stanziato un importo di 1 milione e 500mila euro e i locali saranno ricavati dalla ex condotta medica, con una copertura iniziale del 60 per cento dell’importo totale pari a 777mila euro. Nel “percorso di riorganizzazione dell’offerta territoriale del Lazio”, si legge nella determina G11258 del 1° ottobre, con cui vengono assegnati i fondi, “si dĂ  avvio al secondo step del programma di realizzazione delle Case della Salute”. Un percorso lungo, si pensi che lo stanziamento iniziale risale a una delibera della giunta regionale del 14 dicembre 2016, la 769, societĂ  aggiudicataria dei lavori è la Saico Srl. Con la realizzazione della Casa della Salute a Palidoro, si amplia l’offerta per un consistente bacino di utenza della zona del litorale e del comune di Fiumicino.  

Facebook comments:

puoi commentare qui

aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure puoi fare un trackback dal tuo sito. puoi anche seguire questi commenti via RSS.

puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

questo blog usa Gravatar. per usarlo iscriviti su Gravatar.