Home » regione

Cto, fine dell’assistenza territoriale polispecialistica

4 Giugno 2020 nessun commento

Miracolo romano: la Regione Lazio, con la politica dei tagli, è riuscita a mettere d’accordo maggioranza e opposizione in VIII municipio (Ostiense Ardeatino). Lo smantellamento del punto di primo intervento (Ppi) all’ospedale Cto “Andrea Alesini” nel popolare quartiere della Garbatella, previsto dal 15 aprile ha unito negli intenti Pd, Fratelli d’Italia e Lega che, sebbene abbiano presentato due diverse mozioni contro la chiusura del servizio – prevista dal decreto Lorenzin del 2015 – su un argomento sono d’accordo: non si può privare un quartiere di 140mila residenti con una etĂ  media molto elevata, di un punto di assistenza polispecialistica in emergenza. Gli atti consiliari fanno seguito alla mozione del 26 maggio scorso, presentata da Fratelli d’Italia in Campidoglio e bocciata da Pd e Movimento 5 stelle e mirano a rimarcare quello che considerano un errore da parte dell’assessorato alla SanitĂ  di via Rosa Raimondi Garibaldi e del presidente Nicola Zingaretti. Molto articolato il documento sottoscritto dai consiglieri Luigi Di Paola, Sonia Spilla, Bernardo Campitiello, Claudio Mannarino e Samuele Marcucci, rappresentanti del centrosinistra che, pur tentando di edulcorare la critica alle politiche sanitarie di riduzione dell’assistenza – elencando i presunti successi in sanitĂ  della compagine regionale – non mancano di indicare la necessitĂ  “di un rilancio della qualitĂ  del presidio ospedaliero, adeguandola alle necessitĂ  della popolazione, evitando forme di depotenziamento della sua attività”. PiĂą chiaro di così. I consiglieri si soffermano poi sulle nuove emergenze evidenziate dal Covid-19 e, oltre al potenziamento della medicina territoriale, invocano “il ripristino del pronto soccorso multispecialistico a vocazione traumatologica”. Sulla stessa linea la mozione della opposizione che, con Lega e Fratelli d’Italia chiede il mantenimento del Ppi e, come i colleghi di maggioranza, l’apertura della casa della salute, progetto di cui si parla da anni per il quale non si è ancora trovata soluzione.  

Facebook comments:

puoi commentare qui

aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure puoi fare un trackback dal tuo sito. puoi anche seguire questi commenti via RSS.

puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

questo blog usa Gravatar. per usarlo iscriviti su Gravatar.