Home » Senza categoria

IL FINE SETTIMANA DI SIRENEONLINE. NOTIZIE IN ANTEPRIMA DAL LAZIO E DALL’ITALIA

26 Gennaio 2020 nessun commento

ANIMALI: UN UFFICIO LEGALE LI TUTELA MENTRE INFURIA LA POLEMICA DEI RICERCATORI SUI MACACHI

Tutela e difesa dei diritti degli animali: da oggi c’√® uno studio legale a disposizione a cui richiedere consulenze, intraprendere giudizi in sede civile e penale, chiedere risarcimenti. L’iniziativa, promossa dal movimento “Rivoluzione animalista” e annunciata dal segretario nazionale Gabriella Caramanica, √® rivolta ai tesserati e a tutti coloro che hanno a cuore i migliori amici dell’uomo. La salvaguardia dei diritti degli animali √® tema di scottante attualit√†, in un momento in cui una pronuncia del Consiglio di Stato – che ribalta un’ordinanza del Tar del Lazio – prevede la sospensione di uno studio sui macachi relativo a degenerazioni oculari nell’umano. La sentenza – che attribuisce agli enti di ricerca l’onere di provare la mancanza di alternativa all’uso di animali per la sperimentazione – ha provocato una inaspettata reazione degli studiosi delle Universit√† di Parma e Torino, che parlano di “attentato alla libert√† di ricerca”. Lo studio legale, diretto dall’avvocato Annamaria Lovelli, segue da anni casi giudiziari complessi e delicati e, per chiedere una consulenza, mette a disposizione la mail legalerivoluzioneanimalista@gmail.com.

SAN GIOVANNI ADDOLORATA, UN TEAM DI SPECIALISTI CURA I TESSUTI INSIDIATI DA “LESIONI INGUARIBILI”

Lesioni dei tessuti resistenti ai trattamenti: al San Giovanni Addolorata di Roma nasce una √©quipe dedicata, guidata da Camillo Riccioni, direttore del reparto Angiologia del nosocomio e presidente della Sifcs – Societ√† italiana di flebologia e clinica sperimentale – che attraverso la cosiddetta medicina e chirurgia rigenerativa promuove da anni studi clinici e protocolli di ricerca con l’impiego di “piastrine autologhe” e cellule staminali, specie nelle affezioni vascolari. Tali trattamenti riguardano in particolare, l’insufficienza venosa cronica “classe CEAP 5/6”, la sindrome post trombotica, l’ischemia critica, le malattie autoimmuni e le linfoangiti necrotizzanti su piede diabetico.  Obiettivo del team, che opera in collaborazione con la societ√† scientifica di Medicina e Chirurgia rigenerativa (Simcri), √® coprire un vuoto terapeutico che migliori la qualit√† di vita del paziente e concorra alla riduzione dei costi assistenziali. Per questo l’Azienda San Giovanni Addolorata √® indicata dalle Sifcs e Simcri, quale polo di riferimento nazionale per le nuove terapie e sede del Master di II livello a queste dedicato.  

 

 

Facebook comments:

puoi commentare qui

aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure puoi fare un trackback dal tuo sito. puoi anche seguire questi commenti via RSS.

puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

questo blog usa Gravatar. per usarlo iscriviti su Gravatar.