Home » Senza categoria

Capodanno: aggressioni ai sanitari anche nel Lazio

2 gennaio 2020 nessun commento

Non solo Campania. Una violenta aggressione ai sanitari del 118 e ad alcuni agenti della polizia si è verificata anche nel centro storico di Viterbo nella notte di Capodanno, a opera di un 25enne. Alle 4 di mattina, in piazza della Rocca il giovane, in evidente stato di alterazione da alcol, ha dato in escandescenze colpendo i sanitari che hanno prontamente chiamato una volante della polizia. L’aggressione non si è conclusa neanche con l’arrivo degli agenti. Anche questi hanno subito le intemperanze dell’uomo, che si è scagliato perfino contro la vettura degli agenti, uno dei quali è rimasto ferito. L’aggressore, arrestato per lesioni e danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale, è stato condotto in carcere su disposizione dell’autorità giudiziaria. Le violenze subite dai sanitari sono considerate inaccettabili dal ministro della Salute Roberto Speranza, che ha sollecitato l’approvazione al più presto delle norme specifiche a tutela dei sanitari, già votate al Senato.  

Facebook comments:

puoi commentare qui

aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure puoi fare un trackback dal tuo sito. puoi anche seguire questi commenti via RSS.

puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

questo blog usa Gravatar. per usarlo iscriviti su Gravatar.