Home » In primo piano

Beneficenza: il sociale diventa immobiliare

15 maggio 2019 nessun commento

Critiche alla gestione del San Michele Arcangelo, antica istituzione divenuta Ipab regionale

Case per i bisognosi trasformate in residenze di lusso con cui produrre reddito. Questo in sintesi, il contenuto dell’interrogazione numero 314 che il 19 marzo i portavoce del m5s hanno rivolto al presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e all’assessore alle Politiche sociali Alessandra Troncarelli, senza avere ancora una risposta. Una vicenda controversa, che vede l’alternanza tra due commissari, con quello decaduto che sembra ancora ben collocato al vertice dell’antica istituzione di assistenza e beneficenza. Il tutto per gestire le transazioni immobiliari di un lussuoso stabile, a poco più di due chilometri da San Pietro, dotato di tutti i comfort e affidato a una società esterna.

Facebook comments:

puoi commentare qui

aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure puoi fare un trackback dal tuo sito. puoi anche seguire questi commenti via RSS.

puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

questo blog usa Gravatar. per usarlo iscriviti su Gravatar.