Home » governo

Basilicata/2. “Smontiamo il sistema pezzo per pezzo”

9 luglio 2018 nessun commento

Un comitato di cittadini della Basilicata invoca lo smembramento e la rinascita di una nuova sanitĂ 

“Il sistema regioni, la regione di Pittella e la legalitĂ  costituzionale”. Inizia così il post sulla pagina facebook del “Comitato di liberazione”, un gruppo di cittadini da tempo impegnati per il rispetto e l’attuazione dei precetti costituzionali nel nostro Paese, a commento delle notizie sui numerosi arresti avvenuti in Basilicata per presunta corruzione nello svolgimento di concorsi pubblici nelle Asl. “Si è assistito”, continuano gli esponenti del comitato “al totale condizionamento della sanitĂ  pubblica da parte di interessi privatistici e da logiche clientelari politiche, un intreccio che si conosce da sempre, fatto di accaparramento di qualsiasi spazio decisionale, di qualsiasi posizione dirigenziale, per poter gestire il potere senza che ci sia la possibilitĂ  di una sola voce diversa, senza lasciare traccia di legalitĂ  costituzionale”. La conclusione a cui giungono i cittadini, indipendentemente dal giudizio di condanna o assoluzione della magistratura, riguarda il “dovere dei cittadini e delle cittadine italiane, che debbono adoperarsi perchĂ© il sistema venga smontato rapidamente, pezzo per pezzo”.

Facebook comments:

puoi commentare qui

aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure puoi fare un trackback dal tuo sito. puoi anche seguire questi commenti via RSS.

puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

questo blog usa Gravatar. per usarlo iscriviti su Gravatar.