Home » regione

“Taglio del nastro iniziativa elettorale”

30 gennaio 2018 nessun commento

Antonio Cozzolino, sindaco pentastellato di Civitavecchia snobba l’inaugurazione di un reparto ospedaliero

Una mosca bianca che lascerà il segno. L’inusuale rifiuto di Antonio Cozzolino, sindaco di Civitavecchia è un cambio di passo nel panorama di amministratori da sempre in prima fila nei tagli del nastro. “è un’iniziativa da campagna elettorale”, così il primo cittadino pentastellato ha bollato l’inaugurazione della nuova sala operatoria di ginecologia dell’ospedale San Paolo di Civitavecchia. Un evento che ha visto la presenza del direttore generale della Asl Roma 4 Giuseppe Quintavalle e ha registrato l’allarme dello stesso lanciato per sottolineare la carenza di personale, specie in pronto soccorso e pediatria, che potrebbe portare presto alla paralisi. Inaugurazione amara quindi, considerato che da tempo i bandi di reclutamento vanno deserti, vista “la forma contrattuale inaccettabile prevista dalla Regione – spiega il direttore – che non invoglia gli specialisti a partecipare”.

Facebook comments:

puoi commentare qui

aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure puoi fare un trackback dal tuo sito. puoi anche seguire questi commenti via RSS.

puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

questo blog usa Gravatar. per usarlo iscriviti su Gravatar.