Home » in primo piano

Virus e zanzare: l’impegno dei donatori

18 settembre 2017 nessun commento

Task force della Regione Lazio per contrastare la chikungunya. Controllo dei centri trasfusionali

Virus da chikungunya: non è emergenza ma la situazione è seria. Non c’è pericolo di vita ma la Regione Lazio monitora continuamente la situazione affinché la fastidiosa affezione, per i colpiti da febbre provocata dal contatto con la zanzara tigre, sia circoscritta e debellata al più presto dal nostro territorio. Nella riunione del 14 settembre sono state diffuse le disposizioni alle associazioni dei donatori di sangue del Lazio da parte dei servizi di Medicina trasfusionale delle Asl regionali. Si è deciso, nella stessa occasione, di organizzare una raccolta straordinaria nelle Asl non sottoposte a prescrizioni al fine di compensare le carenze dovute ai divieti che riguardano la Asl Roma 2 – che racchiude un territorio vastissimo (Eur, San Giovanni, Tuscolano, Casilino, Prenestino) con circa un milione e 300mila residenti – e il Comune di Anzio. Le associazioni Avis, con tutte le sue ramificazioni provinciali, Ema, Ematos Fidas, Croce Rossa locale, Donatori Roma Est, hanno raccolto l’appello del Centro nazionale sangue che ricorda a tutti come “nel resto di Roma e del Lazio si può e si deve donare” e si sono immediatamente attivate nel fornire informazioni ai donatori. La Regione Lazio, infine, per offrire tutte le indicazioni necessarie ha creato una apposita sezione sul proprio sito http://www.regione.lazio.it/rl/zanzara/.

Facebook comments:

puoi commentare qui

aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure puoi fare un trackback dal tuo sito. puoi anche seguire questi commenti via RSS.

puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

questo blog usa Gravatar. per usarlo iscriviti su Gravatar.