Home » regione

Deficit sanità/2. Petrangolini (Pd): “Assistiamo a un continuo miglioramento dei servizi”

4 agosto 2017 nessun commento

“Il percorso virtuoso è partito dai tagli dell’addizionale regionale Irpef e dall’abolizione del ticket aggiuntivo regionale – dichiara Teresa Petrangolini, consigliera regionale del Pd -le notizie buone per i cittadini però non riguardano soltanto i soldi in tasca ma il miglioramento dei servizi. Infatti, il punteggio dei livelli essenziali di assistenza è passato dai 152 punti del 2013 ai 169 per il 2015 (la soglia minima prevista a livello nazionale per essere adempienti è fissata a 160 punti). Tra gli altri fattori positivi: la diminuzione del tasso di ospedalizzazione, l’aumento del numero dei trapianti, dai 267 del 2014 ai 321 del 2016; l’aumento progressivo della quantitĂ  degli inviti per gli screening che raggiunge un numero sempre piĂą alto di popolazione; la diminuzione dei parti cesarei, passati dal 31,4 per cento del 2012 al 27,7 per cento del 2015″.”Certamente – conclude Petrangolini – resta da lavorare per diminuire le liste d’attesa, estendendo gli orari di strutture e laboratori, coinvolgendo i medici di base nelle prenotazioni delle visite specialistiche e ponendo limiti all’attivitĂ  intramoenia in quelle aziende sanitarie in cui i tempi di attesa per le attivitĂ  istituzionali saranno inferiori a quelli previsti. Nel frattempo, però, abbiamo avviato lo sblocco del turn over e l’ingresso di nuove unitĂ  di personale nel sistema. Ulteriori fatti che ci fanno ben sperare per il futuro”, è la previsione della consigliera.

Facebook comments:

puoi commentare qui

aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure puoi fare un trackback dal tuo sito. puoi anche seguire questi commenti via RSS.

puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

questo blog usa Gravatar. per usarlo iscriviti su Gravatar.