Home » In primo piano

Malattie e studenti: “Potenziamo la rete”

19 ottobre 2015 nessun commento

intro_dislessiaDislessia, disgrafia, disortografia, discalculia, le malattie dell’apprendimento (Dsa), colpiscono nel Lazio circa 20mila studenti che dal 2010, attendono di veder riconosciuto il proprio diritto allo studio. La legge nazionale 170 infatti non ha trovato ancora piena attuazione così, la Regione Lazio ha predisposto una proposta di legge – primo firmatario Rodolfo Lena – presidente della commissione regionale Politiche sociali e Salute. Occorre potenziare la rete tra regione, famiglie, scuola, sanità e privato sociale, garantendo ai ragazzi tutti gli strumenti perché possano frequentare i corsi di studio senza traumi e con una adeguata assistenza.

Facebook comments:

puoi commentare qui

aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure puoi fare un trackback dal tuo sito. puoi anche seguire questi commenti via RSS.

puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

questo blog usa Gravatar. per usarlo iscriviti su Gravatar.