Home » dalle aziende

Policlinico Umberto I, sindacati sul piede di guerra ma Alessio va avanti

17 giugno 2013 nessun commento

427_foto_830Un fronte compatto e critico verso la direzione aziendale. Al Policlinico Umberto I Cgil, Cisl, Cobas, Fials e Fsi chiedono le dimissioni del direttore generale Domenico Alessio e annunciano probabili scioperi contro quella che definiscono “l’arroganza nei confronti dei lavoratori che non sono stati neanche ricevuti dal vertice aziendale”. Così un’infuocata assemblea si è tramutata in una dichiarazione di guerra con numerose rivendicazioni. In primo luogo “l’assenza di relazioni sindacali e la compromissione del potere d’acquisto dei dipendenti” per poi arrivare al vero nodo della questione: la scadenza di contratti del personale precario per i quali il manager intende procedere “a una scelta in modo trasparente dopo una pubblica selezione”.

 

Facebook comments:

puoi commentare qui

aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure puoi fare un trackback dal tuo sito. puoi anche seguire questi commenti via RSS.

puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

questo blog usa Gravatar. per usarlo iscriviti su Gravatar.