11 Giu 2019 | nessun commento |
Precari delle coop esterne in bilico

Difficoltà negli ospedali Sant’Andrea e San Filippo Neri. Presto audizione alla Regione Lazio
Sant’Andrea, rischio licenziamento per un centinaio di lavoratori. Operatori delle cooperative esterne AtiSiar, Arcobaleno 2 e Osa, in base al piano strategico aziendale dovrebbero lasciare l’ospedale in cui hanno prestato servizio per decenni, senza assicurazioni sul proprio futuro. è la guerra tra poveri, quella ingaggiata nella sanità del Lazio, basata su una legge regionale che prevede, legittimamente, sanatorie per 3500 precari e assunzioni per altri 5000 operatori – con un piano di reclutamento dal 2018 al 2022 – …

leggi tutto l'editoriale »

governo »

[29 Lug 2019 | nessun commento | ]
Edilizia sanitaria, il Governo assegna alle Regioni 4 miliardi stanziati nella legge di Bilancio

Ė targato gialloverde il primo consistente stanziamento di parte governativa che arriva nelle casse delle Regioni, per ristrutturare e mettere a norma gli ospedali. Si tratta di 4 miliardi previsti da una delibera del Cipe e accantonati dalla legge di bilancio, da impiegare soprattutto per l’adeguamento sismico e tecnologico delle strutture regionali, che saranno individuate con una futura programmazione del Nucleo di valutazione del ministero della Salute, cui spetta il parere finale. E, con notevole anticipo sui tempi si fanno avanti già i pretendenti: primo fra tutti l’ospedale di Rieti …

leggi tutto l'articolo »

regione »

[29 Lug 2019 | nessun commento | ]
Asl Roma 2, nuovi servizi di medicina territoriale. Potenziato ambulatorio di via Antistio

Attivata nei locali dello storico ambulatorio di via Antistio la casa della Salute di Cinecittà, Asl Roma 2. Un tassello in più nel progetto regionale di potenziamento della medicina territoriale che stenta a decollare. Al momento tali strutture ammontano a 19, 6 a Roma il resto nelle province del Lazio; dovevano essere 48 alla fine del 2014 ma siamo ben lontani dall’ambito traguardo. Con la nuova realizzazione, si viene comunque a potenziare un popoloso quartiere, privo di ospedali nelle immediate vicinanze e con una popolazione di età media elevata. Finanziata …

leggi tutto l'articolo »

governo »

[29 Lug 2019 | nessun commento | ]
Regione: il 30 luglio si decide sull’uscita dal commissariamento. Interrogazione al Senato

Debito sanitario del Lazio: annunci e smentite. Da una parte il presidente/commissario per il rientro dal deficit Nicola Zingaretti (nella foto), insieme all’assessore Alessio D’Amato assicura che il 30 luglio, dopo il confronto con il ministero dell’Economia, si uscirà dal commissariamento di Asl e ospedali, dall’altra la Corte dei conti e il dicastero invitano alla prudenza, in quanto i bilanci non sarebbero del tutto a posto. Sarebbe ancora alto il contenzioso con i creditori e in negativo per più di 852 milioni di euro il cosiddetto “patrimonio netto consolidato”, principio …

leggi tutto l'articolo »

governo »

[29 Lug 2019 | nessun commento | ]
Contratto ai medici dopo  10 anni: il plauso dei sindacati, le attese di altri professionisti

“In un solo anno di governo abbiamo fatto per la sanità quello che non è stato fatto per oltre 10 anni”. Ė il commento soddisfatto del ministro della Salute Giulia Grillo (nella foto), riferito alla firma di un contratto che i camici bianchi attendevano da troppo tempo. Un accordo che vede il plauso di tutte le organizzazioni sindacali – esclusa la Cimo – e che contempla riconoscimenti salariali pari a 2000 euro sulla cosiddetta “retribuzione di posizione” per chi è in servizio da più di 5 anni. E i riconoscimenti …

leggi tutto l'articolo »

dalle aziende »

[15 Lug 2019 | nessun commento | ]
  Regina Elena, super microscopio ad alta risoluzione: lotta ai tumori senza più segreti

Presentato a Roma all’inizio di luglio, all’ Istituto nazionale tumori Regina Elena (Ire), un microscopio a di ultima generazione, detto a “fluorescenza confocale”, che grazie a immagini ad altissima risoluzione, che esaminano tutte le strutture interne della cellula, consente di analizzare anche il “fenotipo” cioè “l’aspetto esteriore” del tumore, mettendo in luce i meccanismi che guidano le cosiddette “mutazioni del cancro”. Donata dalla Fondazione Roma, l’avveniristica apparecchiatura è in grado di non alterare il campione biologico con complicati passaggi. “Si tratta – ha dichiarato Francesco Ripa di Meana, direttore generale degli Istituti …

leggi tutto l'articolo »