Home » Archive

Articoli nella categoria: In primo piano

In primo piano »

[19 Feb 2020 | No Comment | ]

Una seduta fiume, quella del 4 febbraio per il Consiglio straordinario sulla sanità. Alle parole dell’assessore D’Amato, hanno replicato 14 consiglieri, per primo Antonello Aurigemma – dal 31 gennaio del gruppo di Fratelli d’Italia – che ha insistito sulla “necessità, prima di costruire nuovi ospedali, di far funzionare le strutture esistenti”. A lui si è allineato il collega di partito Massimiliano Maselli che ha ricordato “la torre 8 del policlinico Tor Vergata che ha sette piani ancora non utilizzati”. Entrambi i rappresentanti dell’opposizione hanno rammentato i drastici tagli alle strutture …

In primo piano »

[17 Feb 2020 | No Comment | ]

Un Consiglio regionale straordinario sulla sanità del Lazio, chiesto dalle opposizioni, dopo l’annuncio del presidente Nicola Zingaretti dell’uscita dal commissariamento. L’assise, riunita il 4 febbraio scorso, dopo la relazione dell’assessore alla integrazione sociosanitaria Alessio D’amato, ha visto l’intervento di 12 consiglieri di opposizione e 2 di maggioranza. Dai primi è arrivato il grido d’allarme per una sanità che non risponderebbe alle esigenze dei cittadini, da salvare con un piano straordinario.  Ai lavori non era presente Zingaretti, commissario per il rientro dal deficit.
 I COMPLESSI PASSAGGI NEI TAVOLI TECNICI DEI MINISTERI E …

In primo piano »

[25 Set 2019 | No Comment | ]
Urgenza, emergenza, 118: si ricomincia. L’allarme nello sfogo di un medico mai rassegnato

“Et voilà, si ricomincia…con i blocchi barelle e ambulanze e siamo solo al 23 settembre”. Ė lo sfogo di Francesca Perri, medico da anni sull’ambulanza dell’azienda di emergenza sanitaria 118 di Roma e Lazio, di stanza nel territorio di Roma nord, una fetta sterminata di città con tutte le carenze e le contraddizioni di una sanità allo stremo. “Cosa succederà ai primi accenni di inverno – continua la dottoressa sulla sua pagina facebook – con tutte le riacutizzazioni delle patologie respiratorie, le crisi ipertensive, gli ictus, gli infarti, i politraumi …

In primo piano »

[25 Set 2019 | No Comment | ]
Asl Latina: tagli e sovraffollamento,il decreto ministeriale 70 del 2015 penalizza i cittadini

Un decreto contestato, il numero 70 del 2 aprile 2015, voluto dal ministero della Salute allora presieduto da Beatrice Lorenzin. Nella Asl di Latina si applica alla lettera anzi, “in modo restrittivo” sostiene Franco Brugnola, un passato ai vertici della sanità e una profonda conoscenza della materia, tanto da fargli affermare che gli standard citati dalle norme penalizzanti “non vanno considerati soltanto nei valori massimi ma anche nei minimi”.
Con questo, l’esperto prende in considerazione la dotazione dei mezzi di soccorso, in particolare quelli avanzati con strumenti di rianimazione a bordo …

In primo piano »

[25 Set 2019 | No Comment | ]
Frascati, settimana della scienza. Giovani studenti alle prese con la sala operatoria

Il nome del progetto prende spunto dal termine anglosassone “Surgery Theater”, letteralmente teatro chirurgico, la migliore descrizione che si possa utilizzare per illustrare in modo più ampio utilizzando due sole parole, la sala operatoria. Avverrà nell’ambito della settimana della Scienza, kermesse organizzata da un team di scienziati, istituti di ricerca e tre atenei – riuniti in una associazione di divulgazione – in corso a Frascati dal 23 settembre. “Apriremo al pubblico non sanitario le porte di un mondo in genere chiuso ai non addetti ai lavori”, spiegano i ricercatori. L’intento …

In primo piano »

[25 Set 2019 | No Comment | ]
Tumori: screening e cure alleati dei pazienti. Il numero delle diagnosi sembra in calo

La notizia
Tumore: in Italia calano i malati. La notizia, diffusa il 24 settembre all’auditorium del ministero della Salute, è di quelle incoraggianti ma che invitano comunque a non abbassare mai la guardia. I dati provengono dal IX censimento ufficiale, curato da varie associazioni che rilevano le notizie in tempo reale: l’Aiom – Associazione Italiana di Oncologia Medica, l’Airtum – Associazione Italiana Registri Tumori, il Passi – Progressi delle Aziende sanitarie per la salute in Italia poi Passi d’Argento e la Società Italiana di Anatomia Patologica e di Citologia Diagnostica (Siapec-Iap).
I …

In primo piano »

[11 Giu 2019 | No Comment | ]
“Infermieri centrali nella sanità”

Giornata internazionale il 12 maggio: rivendicazioni per ruolo, retribuzioni e diritti dei professionisti
Giornata dell’infermiere, una data per la riscossa e il riconoscimento di diritti che i professionisti sanitari si sono visti sempre negare. Un 12 maggio di celebrazioni e di lotta, con una nota inviata alla presidente della Federazione professionale (Fnopi) Barbara Mangiacavalli, in cui si evidenzia che “Il prossimo contratto della Sanità non dovrà vederci inseriti nel calderone del comparto e dovrà prevedere adeguati finanziamenti per portare le retribuzioni degli infermieri nella media europea”. Queste le principali richieste, unite …

In primo piano »

[11 Giu 2019 | No Comment | ]
Casa della salute di Priverno: arrivano i primi servizi

Attivi alcuni spazi di primo soccorso e protesica. Per gli ambulatori si dovrà attendere
Santa Maria delle Grazie, nei pressi di Priverno, inaugurati i primi 650 metri quadrati di quella che dovrà diventare una Casa della salute, tra le 48 promesse dalla Regione Lazio e le 16 effettivamente realizzate. Al momento sono a disposizione degli assistiti il punto di primo intervento per le emergenze di base, ambulatori di guardia medica, più l’assistenza protesica e la fisioterapia. Per gli ambulatori specialistici, il centro di prenotazione, il punto prelievi, l’emodialisi, la radiologia, l’assistenza …

In primo piano »

[11 Giu 2019 | No Comment | ]
Assunzioni nei consultori ma non basta

Concorsi pubblici per assunzioni a tempo indeterminato per medici, infermieri, psicologi nelle Asl
Regione Lazio, pubblicati i bandi di concorso per medici, infermieri, psicologi da destinare ai consultori di Roma e provincia ma non basta. Sono 67 le figure professionali mandate a rimpolpare gli sfibrati organici di tali strutture ma le donne, riunite in un coordinamento, più volte organizzatesi in presidio sotto la Regione Lazio hanno ribadito in varie occasioni che tali numeri non soddisfano le attuali esigenze.
In base alla legge istitutiva di queste strutture, deputate a vari compiti – tra …

In primo piano »

[11 Giu 2019 | No Comment | ]
Cto: l’antincendio  ‘nato male’

Spesa di 5,6 mln ma i lavori sono incompleti: mancano le scale di sicurezza e si paga la vigilanza
Una vicenda paradossale, nota da anni non risolta da nessuno. L’adeguamento del sistema antincendio dell’ospedale romano Cto Andrea Alesini è un bluff. Nel 2014 i vigili del fuoco, imposero l’osservanza delle prescrizioni poste dall’attuale normativa. La Asl Roma C – ora Roma 3 – si affrettò con la delibera 192 del 5 marzo ad affidare i lavori alla ditta Siram, che aveva già eseguito interventi tecnologici nel 2007. Lo fece senza bando …