Home » Archive

Articles in the in primo piano Category

in primo piano »

[9 Lug 2018 | No Comment | ]
In Sicilia la salute inizia in ufficio

Studio degli effetti della vita sedentaria sulla salute. L’azienda di Trapani sigla un protocollo
Prenderà il via negli uffici giudiziari siciliani uno studio di valutazione e prevenzione del rischio cardiovascolare e del diabete mellito, grazie a un protocollo siglato tra il presidente del Tribunale civile e penale di Marsala Alessandra Camassa, dal procuratore della Repubblica presso il Tribunale Vincenzo Pantaleo e il commissario dell’azienda sanitaria provinciale di Trapani Giovanni Bavetta (nella foto). La pubblica amministrazione sotto la lente d’ingrandimento in quanto, dagli ultimi dati epidemiologici, si rileva che il profilo dell’impiegato …

in primo piano »

[9 Lug 2018 | No Comment | ]
Vaccini, tutti a scuola con l’autodichiarazione

Circolare richiama una precedente disposizione del 2017 per garantire il diritto all’istruzione
Sarà un’autocertificazione a garantire ai bambini, vaccinati e no, l’ingresso a scuola. Le famiglie che non riescono entro il 10 luglio a presentare la documentazione che attesta l’avvenuta immunizzazione possono stare tranquille: il diritto allo studio per l’anno 2018-2019 è assicurato.
Richiamando una precedente disposizione del 1° settembre 2017 il ministro della Salute Giulia Grillo, d’intesa con il responsabile del dicastero all’Istruzione Marco Bussetti, chiarisce attraverso una circolare obblighi e diritti per i ragazzi vaccinati e per quelli che, causa …

in primo piano »

[9 Lug 2018 | No Comment | ]
Sanità carceraria, novità e polemiche

Istituito il nuovo osservatorio regionale. Va avanti la riforma del 1999 con la cartella sanitaria informatica
Una riforma di difficile applicazione. Partito nel 1999, con il decreto 230, il passaggio di consegne tra ministero della Giustizia e dicastero della Salute in tema di cure e assistenza ai reclusi, ha richiesto un ventennio per trovare piena applicazione. Norme nazionali, regionali, accordi tra Stato ed enti locali e ancora, tavoli tecnici, gruppi di lavoro e osservatori territoriali per arrivare, nel Lazio, allo studio della cartella clinica informatizzata e alla implementazione di una rete …

in primo piano »

[9 Lug 2018 | No Comment | ]
Anagni: “Ridateci il pronto soccorso”

Sanità ciociara decimata: il 15 chiude il punto di primo intervento e il 118 si accorpa a Latina
Sanità del Lazio, continuano i tagli lineari. La scure che da anni si abbatte sui servizi va avanti implacabile e il 15 luglio, se non interverranno novità, colpirà il punto di primo intervento (Ppi) di Anagni, sostituito da un meno rassicurante presidio ambulatoriale territoriale, nel già declassato ospedale della città dei Papi. Ed è giallo sulla decisione, caratterizzata da uno scontro tra il portavoce regionale del Movimento 5 stelle, vicepresidente della commissione Sanità …

in primo piano »

[6 Giu 2018 | No Comment | ]
Le risorse del Bilancio regionale per la sanità

Stop liste di attesa, edilizia sanitaria, ammodernamento tecnologico e informatico in Asl e ospedali
Approvato il Bilancio della Regione Lazio. Al netto dei trasferimenti dello Stato ammonta a 3,9 miliardi di euro, di cui 324 milioni destinati al Fondo taglia tasse, 840 milioni per le spese di funzionamento e obbligatorie, 1,3 miliardi per il servizio del debito. Per le politiche settoriali di natura corrente sono destinati circa 700 milioni, la metà destinata al trasporto pubblico locale e al cofinanziamento regionale dei fondi strutturali. Si prevedono inoltre interventi su ambiente, edilizia scolastica, …

in primo piano »

[6 Giu 2018 | No Comment | ]
Malati cronici: “Molti atti pochi fatti”

Presentato il 29 maggio il XIV rapporto di Cittadinanzattiva sulla cronicità: tante ombre poche luci
Piano nazionale delle cronicità: un provvedimento che stenta a decollare. A un anno e mezzo dall’approvazione, sono i rappresentanti di 50 associazioni di pazienti e famiglie a lanciare l’allarme, raccolto da Cittadinanzattiva che, nella presentazione del XIV Rapporto nazionale “Cittadini con cronicità: molti atti, pochi fatti”, ha illustrato lo stato dell’arte. Soltanto Umbria, Puglia, Lazio, Emilia Romagna, Marche hanno emanato provvedimenti di accoglimento del piano ma, in mancanza di risorse e indicazioni certe qualità, immediatezza, appropriatezza …

in primo piano »

[6 Giu 2018 | No Comment | ]
Dal 2019 il pronto soccorso si rinnova

Sostituiti i codici colore dell’accoglienza dalla numerazione da 1 a 5. Critiche dalla Fials
E’ bastato l’annuncio – perché di questo per ora si tratta – per far scoppiare una polemica. Dal 2019 gli accessi in pronto soccorso nella Regione Lazio non saranno più contrassegnati dal “codice colore” ma da numeri: dall’1 al 5 partendo dalla massima emergenza, passando al 2 dell’urgenza poi 3 urgenza differibile mentre 4 e 5 indicherebbero la gravità minore e la non urgenza. Una graduazione con maggiori opzioni, proposta da un gruppo di lavoro regionale che …

in primo piano »

[6 Giu 2018 | No Comment | ]
Ministero della Salute, Giulia Grillo si presenta

Medico legale, ha proposto nella scorsa legislatura svariati progetti di legge nel settore sanitario
Giulia Grillo, il nuovo ministro della Salute, catanese, 43 anni, è nel Movimento 5 stelle dagli albori. Prima candidatura alle regionali siciliane del 2008, poi il successo nelle politiche del 2013 che la vedono eletta alla Camera dei deputati e l’esperienza di capogruppo per tre mesi – secondo regola del m5s – nel 2016. Nella passata legislatura ha presentato quattro disegni di legge in materia sanitaria: il primo il 4 giugno 2013 sulla istituzione del “Garante della …

in primo piano »

[4 Mag 2018 | No Comment | ]
Santa Maria della Pietà degrado e poche idee

La Asl Roma 1 lo nomina “Parco della salute e del benessere” ma il degrado è evidente
Lo hanno ribattezzato “Parco della salute e del benessere” ma l’enfasi delle parole non corrisponde alla realtà. Santa Maria della Pietà, una storia infinita. Un tempo ospedale psichiatrico poi indefinito comprensorio: asl, municipio, hospice, parco giochi e tanto altro. O forse niente. Uno spezzatino di servizi che non corrisponde alle esigenze dei residenti del quartiere Monte Mario e del quadrante di Roma nord. Dismesso come ospedale psichiatrico dopo la legge Basaglia del 1978 – …

in primo piano »

[4 Mag 2018 | No Comment | ]
Sanità, si al “pronto soccorso” informativo

Siglato l’accordo medici/giornalisti contro la diffusione di notizie false per un buon livello del Ssn
Salute e sanità: c’è bisogno di una corretta informazione. Per questo medici e giornalisti ingaggiano una lotta contro le false notizie, il sensazionalismo, i finti scoop. Porta la data del 26 aprile l’accordo quadro tra Associazione Stampa romana – sindacato degli operatori dell’informazione – e l’Ordine provinciale dei Medici chirurghi di Roma (Omceo). Un documento snello, in sette punti, in cui si sancisce un’intesa che vede da ambo le parti la creazione di punti di riferimento …