10 Lug 2017 | nessun commento | 47 views
Estate di fuoco per l’emergenza

Pronto soccorso sovraffollati, ambulanze carenti, pazienti morti per mancati trasferimenti
Dalla fine degli anni Novanta ai giorni nostri, i posti letto per ricoveri ordinari sono calati del 40 per cento. Una cifra impressionante, specie se paragonata ai risultati degli altri paesi dell’Unione europea, cui sempre si fa riferimento quando sono da applicare politiche punitive. Ebbene, in Europa la riduzione c’è stata ma non in misura tanto pesante come nel nostro Paese.
I dati provengono da Eurostat, da essi si evidenzia che l’Italia possiede 3,6 letti ogni 1000 abitanti contro i nostri diretti …

leggi tutto l'editoriale »

dalle aziende »

[9 Ago 2017 | nessun commento | 29 views]

Minore invasività, maggiore precisione e salvaguardia dei tessuti sani, riduzione degli effetti collaterali, aumento del controllo del tumore a lungo termine, questi sono solo alcuni dei benefici della radiochirurgia robotica Cyberknife di recente installato presso il reparto di Radioterapia dell’Istituto Regina Elena. ll Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha visitato insieme al Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti l’innovativa macchina, unica per potenzialità e precisione del trattamento dei tumori.Il sistema Cyberknife si compone di un braccio robotico che muove un acceleratore lineare che produce fasci di radiazioni ionizzanti ad alta …

leggi tutto l'articolo »

regione »

[8 Ago 2017 | nessun commento | 15 views]

“Presenterò un’interrogazione al presidente Zingaretti in merito al decreto commissariale sulla sanità relativo alla tempistica delle visite. Riteniamo che il ferreo contingentamento dei tempi sia una procedura sbagliata, insensibile e contro ogni senso etico, che penalizza tanto i pazienti quanto i medici. Bisogna rispedire al mittente l’idea di poter cronometrare una visita specialistica secondo criteri cronologici e non sulla base di controlli approfonditi e di una adeguata comunicazione tra paziente e medico”. Ė questo il duro commento del consigliere del Lazio Fabrizio Santori, verso un decreto che individua i tempi …

leggi tutto l'articolo »

sanità utile »

[7 Ago 2017 | nessun commento | 15 views]

La reazione è unanime: il servizio di Medicina solidale, organizzazione deputata all’assistenza alle persone fragili attraverso cinque ambulatori territoriali, non può chiudere. Dopo 15 anni di ininterrotta attività e 15 mila pazienti assistiti, la struttura gestita da medici e volontari di una onlus, inserita tra i servizi del policlinico Tor Vergata, rischia di essere azzerata perché non prevista dall’atto aziendale (regolamento di organizzazione, ndr) dell’ospedale. Accade nella sanità del Lazio in piano di rientro, governata dal ministero dell’Economia più che da quello della Salute. Le critiche non sono mancate: dagli …

leggi tutto l'articolo »

regione »

[4 Ago 2017 | nessun commento | 85 views]

Cartolarizzazione, o contratto definito pomposamente “sale and lease back”. La complessa operazione con cui la giunta regionale – guidata tra il 2000 e il 2005 da Francesco Storace – mise sul mercato 56 ospedali vendendoli tramite una società partecipata regionale, la Sanim,ricevendone in cambio liquidità e riprendendo gli stessi in affitto, potrebbe essere messa in discussione dal una recente sentenza della Corte di Cassazione, la 16646 depositata il 7 luglio scorso. Nell’atto si affrontano le caratteristiche di tale tipo di contratto, in relazione alla impugnazione di una sentenza del Tribunale …

leggi tutto l'articolo »

regione »

[4 Ago 2017 | nessun commento | 19 views]

“Il percorso virtuoso è partito dai tagli dell’addizionale regionale Irpef e dall’abolizione del ticket aggiuntivo regionale – dichiara Teresa Petrangolini, consigliera regionale del Pd -le notizie buone per i cittadini però non riguardano soltanto i soldi in tasca ma il miglioramento dei servizi. Infatti, il punteggio dei livelli essenziali di assistenza è passato dai 152 punti del 2013 ai 169 per il 2015 (la soglia minima prevista a livello nazionale per essere adempienti è fissata a 160 punti). Tra gli altri fattori positivi: la diminuzione del tasso di ospedalizzazione, l’aumento …

leggi tutto l'articolo »